Serie A / Foto profilo X Lega Serie A

Serie A, le gare di ieri: spavento ad Udine

by Antonio Falaguerra
0 comment Serie A / Foto profilo X Lega Serie A

Ieri sono andate in scena quattro gare, tutte finite con il segno X, la capolista Inter fermata in casa, mentre a Udine sale in cattedra la paura per N’Dicka

Serie A: ieri si sono giocate quattro gare della trentaduesima giornata di serie A, che si è aperta venerdì sera all’Olimpico con la vittoria della Lazio di Tudor contro la Salernitana.

Dopo le gare di sabato, dove solo in quel di Lecce c’è stata una vittoria e poi solo pareggi, anche ieri solo segno X in tutte e quattro le gare disputate.

Ad aprire la domenica di Serie A ci hanno pensato il Napoli con il Frosinone, un 2 a 2 che fa più bene ai ciociari che agli azzurri campioni in carica.

Per i partenopei, mezzo passo falso che porta solo dispiacere e malumore, mentre per i gialloazzurri del frusinate un punticino che muove la classifica e fa buon umore.

Dopo pranzo è stata la volta di Sassuolo-Milan, un 3 a 3 pazzesco, dove i rossoneri agguantano il pari solo al minuto ’84 con Okafor.

I neroverdi vedono svanire l’impresa allo scadere, sarebbero stati tre punti d’oro, ma va sottolineata l’ottima prova della squadra emiliana.

Nel tardo pomeriggio è stata la volta dell’Udinese che ospitava l’altra squadra della Capitale, partita sospesa sul risultato di 1 a1, a causa di un malore che ha colpito il povero malcapitato giocatore giallorosso N’Dicka.

Il ragazzo si è accasciato a terra al minuto ’71, subito soccorso dai sanitari dei due club, ha fatti capire di un dolore al petto.

Attimi di paura al Friuli, dove per qualche minuto si è temuto il peggio, trasportato in ospedale il ragazzo ha passato la notte sotto osservazione e sarebbe fuori pericolo.

Un immesso augurio di pronta guarigione al giovane ivoriano, da parte di tutta la redazione di Laziolive.tv, forza Evan ti vogliamo presto in campo!

Serie A: l’Inter non va oltre il pari

Serie A: solo un pari per la capolista della serie A, l’Inter dell’ex Lazio Inzaghi si fa raggiungere dal Cagliari del grande Claudio Ranieri, un 2 a 2 bellissimo.

Un pari che costa alla squadra nerazzurra ogni velleità per raggiungere il record di punti in serie A che è detenuto dalla Juventus.

Serie A / Foto profilo X Lega Serie A

Serie A / Foto profilo X Lega Serie A

A dire il vero, i milanesi ci hanno provato per tutta la gara, portandosi in vantaggio con Thuram raggiunto nella ripresa dal gol rossoblu di Shomurodov e poi andando sul momentaneo 2 a 1 con il solito Çalhanoğlu.

Ma alla fine i rossoblù riescono con un guizzo di Viola al minuto ’83 a portare lo score sul 2 pari, una vera e propria impresa degli isolani che sono riusciti a fermare i nerazzurri che sono comunque ad un passo dalla seconda stella.

 

 

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich