Serie A / Foto profilo X Lega Serie A

Serie A: la tretacinquesima giornata

by Antonio Falaguerra
0 comment Serie A / Foto profilo X Lega Serie A

Parte domani sera la trenatacinquesima giornata di Serie A con la sfida Torino-Bologna, sabato tocca alla nostra amata Lazio a Monza, chiude lunedì sera Udinese-Napoli

Serie A: la trenatacinquesima giornata di Serie A verrà aperta domani sera allo Stadio Olimpico di Torino. Il Toro ospita il Bologna delle meraviglie di Thiago Motta, per i granata l’occasione di provare a fermare i rossoblù emiliani che sono sempre più vicini al sogno Champions.

Parte con una bella ed interessante sfida la quart’ultima giornata della massima serie nazionale, che vedrà proseguire nel sabato le sfide dove ci sarà impegnata anche la Lazio di Tudor.

Il sabato del calcio nostrano si apre proprio con la sfida dello stadio brianzolo, i biancocelesti capitolini sono ospiti dei biancorossi di Palladino, ed in terra lombarda Tudor ed i suoi ragazzi, proveranno a mettere a segno il quinto sigillo stagionale da quando la squadra capitolina è allenata dal tecnico di Spalato.

Per la Lazio una sfida difficile quella in casa del Monza, una sfida con un solo risultato a disposizione, infatti per continuare a sognare l’impossibile, i biancocelesti devono assolutamente conquistare i tre punti.

SS Lazio

Squadra / Foto: profilo X SS Lazio

Vincere a Monza per la Lazio vuol dire continuare una rincorsa alla zona Champions che sa di clamoroso, i biancocelesti proveranno il tutto per tutto per restare in scia all’Atalanta e alla seconda squadra della Capitale. 

Il Sabato di Serie A prevede anche un altro match in programma, in quel di Reggio Emilia, ospite del Sassuolo al Mapei, arrivano i neo campioni d’Italia dell’Inter.

Una gara dove i neroverdi di casa, che sono in una situazione pericolosissima, proveranno a strappare punti salvezza pesantissimi ai nerazzurri ancora euforici per i festeggiamenti per lo scudetto della scorsa settimana.

Serie A: una domenica ricca di appuntamenti

Serie A: sarà una domenica ricca di appuntamenti quella che sta per arrivare, ben cinque gare, tra scontri diretti tra chi si vuol salvare, e big match di alta classifica, domenica non ci si annoierà di sicuro.

Alle 12 e 30 si parte subito con una partita non adatta ai cuori deboli, a Cagliari arriva il Lecce, per i rossoblù di Ranieri un occasione ghiotta per cercare di avvicinarsi proprio ai giallorossi salentini.

Il Cagliari potrebbe, vincendo, assicurasi mezza salvezza, proveranno gli isolani a far valere il fattore campo, mentre i pugliesi vincendo metterebbero in archivio il discorso salvezza.

Alle 15:00, al Bentegodi, il Verona ospita in una gara che sa di ultima spiaggia la Fiorentina di Italiano, per gli scaligeri c’è solo un risultato, la vittoria. Mentre la Viola cercherà di continuare a rincorrere l’Europa, sarà una sfida ad alta tensione.

Se a Cagliari e a Verona si respirerà un aria tesa, ad Empoli ci si aspetta che arrivi qualche regista da film thriller, in campo scenderanno i padroni di casa contro il Frosinone.

Entrambe quart’ultime ed appaiate a 31 punti, una gara da evitare per i deboli di cuore, chi perde rischia la retrocessione, chi vince si allontana dalle sabbie mobili.

San Siro alle 18:00 ospita la gara del premio serale della Serie A, il Milan ospita il Genoa, i rossoneri proveranno a mantenere intatta la seconda piazza della classifica, il Grifone cerca la vittoria da prima pagina.

Tifosi Milan

Tifosi Milan Antonio Falaguerra @ Laziolive.tv

Riflettori puntati sull’Olimpico alle 20e45, la seconda squadra della Capitale ospita la Juventus, un big match dove si sedieranno a far da spettatori anche Tudor e soci, un risultato a favore dei bianconeri spalancherebbe le porte della Champions alla squadra di Lotito.

La trentacinquesima di A si chiude con due match di lunedì

Serie A: si chiude il lunedì la trenatacinquesima giornata di Serie A, in campo due big, alle 18:00 l’Atalanta ospita la Salernitana, mentre alle 20e45 a Udine arriva il Napoli.

Per i bergamaschi una gara che sulla carta non ha altri risultato che la vittoria nerazzurra, la Dea cercherà di continuare l’assalto alla quinta piazza della classifica che vale l’ingresso alla prossima Champions. 

Spettatore d’eccezione la Lazio, che spera in una prova d’orgoglio dei granata che il prossimo anno giocheranno in serie B.

Ad Udine, a chiudere il programma della trentacinquesima, arriva il malconcio Napoli. I partenopei proveranno a rendere un incubo il finale di stagione dei friulani che, dal canto loro, devono assolutamente vincere per continuare a sperare nella permanenza nella massima serie.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich