debuttare in serie A

S.S. Lazio, Paolo Franzoni: debuttare in serie A e fare gol

"L'uomo del derby. Paolo Franzoni, dalla provincia alla Lazio scudetto".

by Lazio Live TV
0 comment Tommaso Maestrelli

Debuttare in serie A e fare gol: la storia di Paolo Franzoni.

Debuttare in Serie A e fare gol al primo pallone toccato, dopo nemmeno un minuto. Incredibile, ma vero.

Capitò il 9 dicembre 1973 a Paolo Franzoni, che aveva alle spalle un lungo cammino in provincia, tra serie C e B. Il fatto, di per sé clamoroso, è divenuto epocale perché quel gol fu realizzato nel derby della Capitale. Già, il derby, uno dei più sentiti del mondo, che consentì alla Lazio di riemergere dallo svantaggio maturato nel primo tempo, prima del gol vittoria di Giorgio Chinaglia. Se il derby è sempre importante, quello si rivelò fra i più decisivi della storia biancoceleste. Difatti, permise alla banda di Tommaso Maestrelli di proseguire la marcia verso uno scudetto memorabile: quello del “1973 -1974”.

E nessun tifoso della Lazio ha più dimenticato Paolo Franzoni, livornese purosangue, nato il 15 Gennaio del 1948.

Terminata la carriera agonistica, Franzoni ricoprì il ruolo di allenatore. Iniziò nel Sorrento, nel campionato di serie C2 1981 /1982, proseguì nella Gioventù Brindisi nella stagione successiva, quando fu sostituito da Pietro Fontana. In seguito sedette sulle panchine del Sant’Elena Quartu, dell’Alghero, del Bolzano e del Civitavecchia.

Nella stagione 2010-2011 ha vestito il ruolo di dirigente accompagnatore della squadra Juniores della Pro Livorno Sorgenti, allenata da David Balleri. Dall’anno 2017-2018 fa parte della dirigenza del Tau Calcio Altopascio.

A distanza di quasi mezzo secolo, nelle librerie si può consultare “L’uomo del derby. Paolo Franzoni, dalla provincia alla Lazio scudetto“. In questo libro-intervista, di Dagoberto Bellucci (Edizioni Eraclea), sono aggiunti episodi inediti alla già ricca aneddotica di quella squadra. Il racconto parte dagli inizi di Paolo nello Sport e ripercorre la lenta ascesa verso il grande calcio, per chiudersi sulle successive esperienze da tecnico, talent scout e dirigente.

Fantastico Paolo, fantastici quegli anni!

(Fonte: Dagoberto Bellucci / Polisportiva Lazio)

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich