Logo Laziolive.tv

Italia, Under 19: seconda gara del Campionato Europeo UEFA …

E' sempre un Super Pafundi

by Valentino Valentino
0 comment Laziolive.tv

L’Italia vince nella seconda gara del Campionato Europeo UEFA Under 19

Nello stadio Friuli, l’Italia Under 19  vince ancora nella seconda giornata del Campionato Europeo UEFA. Ad Udine, i ragazzi di Mister Bernardo Corradi, si impongono meritatamente, per 2 a 1 sulla Repubblica Ceca. Ancora su gli scudi Pafundi, che con un bellissimo gol apre le marcature al minuto 18 del primo tempo. Poi é Lipani, ottima la sua gara, a  raddoppiare sulla Repubblica Ceca.

I boemi, avulsi e storditi nella prima frazione di gara, rientrano in gara con Misek nella ripresa al ‘. Funziona bene il centrocampo azzurro ed in difesa, grazie a Palestra e Bellucci Marin, l’Italia regge l’urto avversario. Con un buon gioco di contenimento, la squadra italiana dorme sonni tranquilli.

Di Maggio, Zeroli, Chiarodia ed Romano addormentano il gioco e “portano a casa” la vittoria. Gli azzurri, sotto una pioggerellina fastidiosa, conquistano altri tre punti che vogliono dire una quasi qualificazione. Vittoria più difficile di quella con la Scozia. Contento e felice il difensore italiano Filippo Pagnucco, nato il 9 Febbraio 2006 a San Vito al Tagliamento in provincia di Pordenone. Ai canali ufficiali della Figc ha dichiarato: “Sono tornato al ‘Friuli dove tutto ebbe inizio. Dopo aver iniziato a giocare a calcio alla Sanvitese (ottobre 2011), sono entrato a far parte proprio dell’Academy dell’Udinese (agosto 2014), la mia squadra del cuore“. Viva la gioventù e la sincerità!

Ora, dopo la Cechia, ci attende la Georgia; un avversario rognoso e non da sottovalutare. L’Italia deve impegnarsi a fondo, giocare e fare propria la partita. Ha a disposizione due risultati su tre e non può sbagliare.

(Fonte: YouTube – www.figc.it)

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich