Stadio Olimpico

Calcio e sentimento, Vincenzo D’Amico: “Volevo giocare nella Lazio”

by Valentino Valentino
0 comment Vincenzo D'amico Lazio

Esce il libro “Volevo giocare nella Lazio”, omaggio al Golden boy biancoceleste

“Volevo giocare nella Lazio”, si intitola così l’omaggio a Vincenzo D’Amico, il Golden Boy biancoceleste scomparso lo scorso 1 luglio. Nel libro dedicato all’ex calciatore, scritto dall’autore Gianluca Atlante, è presente anche la prefazione di Bruno Giordano e la postfazione di Italo Cucci.

Il testo è in vendita nelle librerie e online, mentre la presentazione ufficiale avverrà al “Circolo Cittadino” di Latina, nella giornata di mercoledì 24 aprile, alle ore 17. All’evento parteciperà la famiglia D’Amico ed alcuni ex compagni di squadra del celebre scudetto del ’74 come Giancarlo Oddi Franco Nanni. Inoltre, vi saranno i figli di MaestrelliPulici Re Cecconi. Infine, in rappresentanza della S.S. Lazio, sarà presente l’aquila Olympia col falconiere Juan Bernabè.

“Volevo giocare nella Lazio”, il libro dedicato a Vincenzo D’Amico

«Volevo giocare nella Lazio» è un libro nel quale l’autore, giornalista professionista al suo quarto lavoro letterario, accende i riflettori su Vincenzo ed il suo innato talento. Il grande numero 10 della storia del nostro calcio a non aver messo d’accordo il proprio talento con l’azzurro della Nazionale.

volevo giocareTutto parte dall’oratorio salesiano della sua città, amata e difesa: Latina. Poi La Lazio, l’infortunio al ginocchio, lo scudetto a diciannove anni con una squadra bella e “dannata”. Poi  il viaggio lampo a Torino (sponda granata) e il ritorno al capezzale di una Lazio in balia di mari agitati. I due gol in un derby impari ed i tre al Varese per evitare la Serie C. La famiglia, il fratello Rosario, i figli Matteo e Niccolò e l’amore per Simona, la compagna dell’ultimo viaggio dal Portogallo in paradiso. La storia di un uomo capace di illuminare a giorno campi in erba e pozzolana.

Il romanzo di un calciatore d’altri tempi. Il numero 10 più amato dai Laziali, il Capitano che ha scelto di essere uno di Noi.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich