Serie A anticipi posticipi

Serie A: si tratta ancora per i diritti TV

by Roberto Mari
0 comment

Serie A: va avanti la trattativa per l’assegnazione dei diritti TV

Serie A – La trattativa per l’assegnazione dei diritti TV del massimo campionato prosegue senza sosta con delle novità interessanti.

Le piattaforme che stanno offrendo il loro servizio, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, sono tre: Dazn, Sky e Mediaset, quest’ultima ha fatto un rilancio sull’offerta iniziale per cercare di battere la concorrenza.

A fronte di questa novità, la Lega Serie A ha posticipato la scadenza del bando al 23 ottobre per dar modo a tutti gli attori di presentare le nuove e definitive offerte.

Come detto precedentemente, per il momento l’offerta di Mediaset sembra la più sostanziosa e ad oggi la più appetibile per la Lega che vorrebbe quantomeno raggiungere le cifre della passata stagione.

La differenza invece, tra l’offerta di Dazn e la richiesta della Lega di A, sembra al momento troppo grande, circa 40 milioni, per far pensare ad un accordo, ma c’è tempo, poco in realtà, per cambiare strategia e continuare a trasmettere le partite del massimo campionato.

Infine c’è Sky, che potrebbe sbaragliare la concorrenza facendo un accordo con la stessa Mediaset e aprendo lo scenario ad un Canale di Lega da tempo auspicato dai vertici della stessa Serie A.

Saranno giorni intensi per l’assegnazione definitiva per la prossima stagione dei diritti TV.

 

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich