ragazze compiono l'impresa

S.S. Lazio, pallanuoto: sconfitte pesanti per i team biancocelesti

by Valentino Valentino
0 comment

Sconfitte pesanti per i team biancocelesti della pallanuoto

Sconfitte pesanti per i team biancocelesti, femminili e maschili, della pallanuoto. La Lazio Nuoto Femminile perde per 6 reti a 5 a Bologna. Avanti per larghi tratti del match, la Femminile perde di misura gara 1 della semifinale play off. Nonostante la settimana complicata, le ragazze di Iacopo Spagnoli giocano ad armi pari con la R.N. Bologna, 2ª forza del girone Nord, e vedono sfuggire un risultato positivo per la scarsa precisione in attacco.

Iacopo Spagnoli, tecnico delle biancocelesti ha dichiarato: “Non posso rimproverare nulla alle ragazze. Un peccato le tante occasioni sciupate in superiorità. Ma ce la siamo giocata e ora siamo pronte a dare il tutto per tutto a casa nostra, per portare la serie a gara 3“. Ricordiamo che gara 2 é in programma domenica 5 maggio, ore 15:15, al Centro Sportivo “Le Cupole” di Acilia.

Sconfitte pesanti per le prime squadre maschili e femminili della Lazio Nuoto

sconfitte pesantiPartita con sconfitta, purtroppo, anche per il team maschile. I biancocelesti perdono 11-10 contro il Palermo e scendono al quarto posto in classifica. Lazio sempre sotto nel punteggio fino al 10-10 di Olivi. Poi nell’ultimo minuto succede di tutto: le aquile si conquistano l’extra player della vittoria ma non concretizzano. Sul ribaltamento di fronte, gli ultimi 15 secondi sono fatali ai biancocelesti, che subiscono – su rigore – il gol della sconfitta proprio sul gong.

Servirà ora un successo contro l’Ischia, all’ultima di campionato, per raggiungere i play off.

Daniele Ruffelli, coach dei biancocelesti, ha tuonato: “Purtroppo oggi ci siamo complicati la partita da soli. Abbiamo concesso dei gol semplici che non avremmo mai dovuto prendere e queste disattenzioni ci sono costate la partita e la terza posizione. Abbiamo ancora una chance sabato prossimo in casa per qualificarci come quarti. Faremo di tutto per sfruttare questa possibilità”.

Avanti Lazio. Nulla é perduto. Bisogna continuare a lottare!

(Fonte: S.S. Lazio Nuoto)

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich