SS Lazio

Lazio-Udinese, allarme titolari e… la Primavera in panchina

by Paolo Buchetti
0 comment Maurizio Sarri / Foto: profilo X Lazio

Dopo il ciclone “Di Bello”, si fa la conta

Lazio-Udinese, la conta anche in panchina  –  Dopo la bufera mediatica e non solo, generata dalla partita di venerdì scorso con il discusso arbitraggio di Di Bello, e dopo l’impegno di Champions, ci si ritrova a fare la conta in casa Lazio.

Lazio Udinese e la panchina  –  La difesa e il centrocampo in allarme

Con qualche residuo di infortuni che ci trasciniamo da tempo e gli squalificati, soprattutto la difesa e il centrocampo sono i settori nei quali la Lazio fa fatica a fare l’appello per avere una panchina che possa garantire il minimo “sindacale”. Gli assenti sono: Pellegrini, Marusic e Guendouzi squalificati, Patric e Rovella infortunati.

 

Squadra / Foto: profilo X SS Lazio

I titolari in difesa, a centrocampo e le riserve della prima squadra

Provedel (riserva Mandas o Sepe)  –  Lazzari (riserva nn.)  –  Ghila e Romagnoli (riserva Casale)  –  Hysaj  (riserva nn.)

Vecino (riserva nn.)  –  Cataldi (riserva nn.)  –  Luis Alberto (riserva Kamada)

 

La sostanza, vede tre quarti della difesa e due terzi del centrocampo senza sostituti naturali. Vale a dire che metà dei giocatori di movimento non hanno il relativo ricambio dalla rosa della prima squadra.

Mentre l’attacco appare comunque disponibile e a pieno organico, sarà necessario attingere dai ragazzi della Primavera, perchè mister Sarri si garantisca una panchina con un minimo di scelta tattica proprio nei restanti settori del campo.

Una panchina invasa da giovani Primavera

Certo non sarà affatto contento mister Sanderra che proprio  lunedì 11 marzo dovrà giocare la 25esima di campionato contro il Bologna alle 15.00 al Fersini di Formello. Ma, salvo novità dell’ultima ora, la “povera” Primavera dovrà donare il suo “sangue” di uomini alla prima squadra, che rischia di rimanere clamorosamente sguarnita in panchina.

L’occasione è però interessante per andare a vedere quali potrebbero essere i prospetti under 19 che dovrebbero scaldare i sedili dell’Olimpico accanto a mister Sarri lunedì sera.

Filippo Bedini, terzino destro, 20 anni  –  19 partite in questa stagione

Fabio Ruggeri, difensore centrale e laterale destro, 19 anni  –  19 partite e un assist sino ad ora, capitano della Primavera

Matteo Dutu, difensore centrale, 18 anni  –  21 partite e 1 gol

Filipe Bordon,  difensore e centrocampista centrale, 18 anni  –  21 partite,  1 gol

Alessandro Milani, terzino sinistro, 18 anni  –  23 partite,  2 gol,   3 assist

Larsson Coulibaly, centrocampista centrale, 20 anni  –  6 partite

Jacopo Sardo, centrocampista centrale,  18 anni   –  13 partite  5 gol  e 2 assist

Leonardo Di Tommaso,  centrocampista centrale, 19 anni  –  22 partite,  1 gol

 

L’esperienza pregressa ci porta a pensare che difficilmente vedremo qualcuno di questi ragazzi all’opera ma mai come questa volta la probabilità è alta, viste le notevoli assenze della squadra capitolina.

 

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich