Lazio, 3 espulsioni nella stessa squadra: non succedeva da 12 anni

by Lazio Live TV
0 comment Foto/Mattéo Guendouzi: profilo X @sslazio

Lazio, la follia Di Bello eguaglia un record

Ieri sera allo Stadio Olimpico abbiamo assistito tutti a una serata horror per la Lazio di mister Sarri, costretta (da Di Bello) a cedere i 3 punti a un Milan che non ha mai visto la porta per 80 minuti. Pellegrini ha commesso un’ingenuità a non buttare la palla fuori a seguito del fallo su Castellanos. Tuttavia il direttore di gara ha lasciato palesemente intendere che il gioco si sarebbe fermato.

Non è chiaro invece cosa abbia detto Marusic all’arbitro brindisino per meritare l’espulsione dopo una semplice spinta ai danni di Leao. Quel che è chiaro tuttavia è la folle decisione di espellere Guendouzi dopo che il ragazzo ex Marsilglia è stato strattonato in maniera continuativa dal suo avversario. Ebbene, di vedere 3 espulsioni nella stessa squadra non succedeva da tanto…

Lazio come il Palermo: 3 espulsioni nel 2012

Di Bello | Foto: profilo X S.S. Lazio

Non accadeva da quasi 12 anni che una squadra venisse privata di 3 giocatori nella stessa partita. Il 18 novembre 2012, infatti, fu il Palermo di Zamparini a ritrovarsi in 8 contro il Bologna al Dall’Ara. I rosanero si ritrovarono in dieci a inizio ripresa con la doppia ammonizione all’indirizzo di Ujkani, poi a seguire i rossi per Barreto e Labrin. A differenza della partita disputata ieri dalla Lazio, quella di Bologna non lasciò tanto adito a proteste o esiti vergognosi: i felsinei meritarono il 3-0 e di certo le sanzioni erano commisurate agli eventi.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich