Diritti TV: il grido di allarme della Rai

by Roberto Mari
0 comment Supercoppa Italiana / foto Daniele Buffa/Image Sport

Diritti TV: la nota ufficiale della redazione di Rai Sport dopo l’assegnazione di Coppa Italia e Supercoppa a Mediaset

Diritti TV – La redazione di Rai Sport, attraverso una nota ufficiale, lascia trasparire tutto il rammarico e la preoccupazione per il futuro del calcio italiano sulle piattaforme della Rai.

Come riportato da TMW, l’assegnazione dei diritti TV su Coppa Italia e Supercoppa italiana per il triennio 2024/2027 se lo è aggiudicato il gruppo Mediaset grazie ad una offerta molto più cospicua.

Di seguito riportiamo la nota della redazione Rai Sport;

“Anche la Coppa Italia di calcio resta fuori dalla Rai. È una vera e propria manovra a tenaglia quella in atto sull’azienda di servizio pubblico. Da una parte la si impoverisce tagliando il canone (le compensazioni provenienti dalla fiscalità generale non cambiano la sostanza della questione), dall’altra la si inaridisce editorialmente, privandola di contenuti”.

Lo sport rischia di sparire dai canali Rai. Il calcio, ormai, lo è di fatto, Nazionale e Serie C a parte. Dopo aver perso la Serie A e la Coppa Italia, la Coppa Italia è nuovamente fuori dai palinsesti di Viale Mazzini. Per il triennio 2024-2027 sarà di nuovo esclusiva Mediaset, unitamente ai diritti della Supercoppa. Il gruppo di Cologno Monzese porta a casa il pacchetto offrendo praticamente il triplo (56 milioni contro 20). Una sconfitta annunciata che preoccupa tutta la redazione di RaiSport. Il nostro è un grido d’allarme rivolto a governo e Parlamento, istituzioni che hanno in mano il destino della Rai servizio pubblico”.

  

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich