Clamoroso in Spagna: Conceiçao denunciato per aggressione

by Fabrizio Di Marco
0 comment

Clamoroso in Spagna: Conceiçao denunciato per aver aggredito un arbitro, un sindaco e la Guardia Civil

Clamoroso in Spagna- la notizia riportata dal quotidiano iberico El Desmarque, ha dell’incredibile.

Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo, il tecnico del Porto, con un passato in Italia tra Lazio e Parma, è stato denunciato per aver aggredito il sindaco di Cartaya.

Oltre al sindaco della cittadina nella provincia di Huelva, un arbitro e addirittura due agenti della Guardia Civil.

Foto da profilo X di Sergio Conceiçao

Clamoroso in Spagna-La ripetuta aggressione è avvenuta durante il torneo giovanile la Ganaforte Cup

L’aggressione da parte dell’ ex calciatore della Lazio e attuale allenatore del Porto è avvenuta durante un torneo giovanile, la Ganaforte Cup.

Un torneo che riunisce le rappresentative dei principali club europei, e proprio nella finale tra Porto e Siviglia ha iniziato ad inveire contro l’arbitro dagli spalti.

Inoltre, l’ex biancoceleste, è stato fermato anche dal servizio di sicurezza mentre cercava di invadere il campo.

L’accesa discussione è proseguita anche dopo il termine della partita, quando il tecnico portoghese insieme ad altre persone, avrebbe tentato di aggredire fisicamente il direttore di gara.

Foto da profilo X di Sergio Conceiçao

Nel parapiglia si sarebbe trovato anche il sindaco di Cartaya, Manuel Barroso che sarebbe stato insultato e aggredito.

Neanche l’arrivo della Guardia Civil a calmato gli animi.

Conceiçao insieme ad alcuni tifosi del Porto e dello Sporting Lisbona hanno dato il via ad una rissa che ha coinvolto anche gli agenti di polizia.

Il sindaco Barroso si è rivolto verso l’allenatore del Porto dicendogli : “Non ti vergogni?” Ma lui ha continuato minacciandomi di uccidermi.

“Ho presentato una denuncia a livello personale, ora vedremo se si potrà intervenire anche a livello sportivo.”

 

 

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich