Caso scommesse, Ministro Abodi: “Contratti e codici etici non bastano”

by Roberto Mari
0 comment foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: stemma Italia FIGC

Caso scommesse: le parole del Ministro Abodi sulla questione

Le parole del Ministro Abodi, rilasciate durante l’evento Tennis&Friends, sul caso scommesse, riportate poi dall’agenzia ANSA, vanno nella direzione di un intervento urgente che riguardi la materia in questione e non solo:

“Lavorerò, confrontandomi con altri colleghi e il mondo dello sport, per l’elaborazione di una carta dei doveri, nella quale doping, scommesse illecite e visioni di trasmissioni su piattaforme pirata siano esplicitate in un atto che ogni tesserato, soprattutto di sport professionistici, dovrà sottoscrivere, perché evidentemente quello che recitano i contratti e i codici etici non bastano. Ci vuole un’ulteriore presa di coscienza e assunzione di responsabilità, individuale e di sistema”.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich