Inter senza lo sponsor

Serie A, Inter: la squadra è scesa in campo senza lo sponsor

by Valentino Valentino
0 comment

L’Inter, senza lo sponsor “Digitalbits”, in campo contro la Lazio.

Nell’ultima gara di campionato, l’Inter è scesa in campo contro la Lazio senza uno sponsor sulla maglia. Infatti, è sparita la scritta “Digitalbits” sul fronte della maglia nerazzurra, nella gara al via alle 12.30 a S. Siro. Dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi, il club nerazzurro ha ufficializzato la decisione, pubblicando le foto della divisa sui social prima della sfida con i biancocelesti. Sulla maglia, infatti, non compariva il logo. A differenza della Roma (che ha preso la stessa decisione di togliere il brand di criptovalute dalla divisa sostituendolo con la scritta SPQR), non compariva, però, nessuna altra scritta sul petto.

Una decisione che è arrivata in seguito ai mancati pagamenti da parte dello sponsor, che non ha versato nemmeno un euro dei 24 milioni previsti per l’accordo di sponsorizzazione nella stagione in corso. L’Inter nei mesi scorsi, per lo stesso motivo, aveva già tolto il logo dello sponsor dalle maglie della squadra Primavera e della squadra femminile. Inoltre, la società meneghina era anche stata indotta a togliere il brand dall’elenco dei partner sul sito e dalle pubblicità a bordocampo.
Ieri, la “Digitalbits Foundation” aveva diffuso un comunicato per chiarire la sua posizione. La nota sosteneva di aver avviato “la ridefinizione delle partnership che coinvolgeranno il brand Digitalbits nel futuro”. Lo stesso brand di criptovalute ha dichiarato che “i contratti di sponsorizzazione riguardanti l’esposizione del brand con Inter e Roma erano stati conclusi con Zytara Labs“.

(Fonte: www.ansacalcio.it)


“Dona il tuo 5 x 1000 a Word Save World – CF 97966570588 -“Una firma salva una vita”.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich