Lazio e Tudor

Lazio | Malumore a Formello: il ‘metodo’ Tudor non convince

by Giammarco Moriconi
0 comment Igor Tudor / foto profilo X ss lazio

Lazio: nervosismo e confusione all’interno del gruppo

Lazio – L’arrivo di Igor Tudor sembrava aver portato la ventata di freschezza tanto attesa dopo una stagione cupa, vissuta lontano dalle posizioni di prestigio, con l’addio di Sarri come mannaia sulla testa del club biancoceleste.

Nella sfida di Monza però sono riapparsi tutti i fantasmi accantonati nello stanzino di Formello, mostrando il lato oscuro di una squadra dalle due facce, che decide in completa autonomia quando e contro chi accelerare.

Tra i due club, la differenza di stimoli si è vista in campo ad occhio nudo. Il Monza senza più obiettivi stagionali ha intrapreso la gara nel modo migliore, con la fame negli occhi e il dominio del gioco. La Lazio, in piena bagarre per la Champions fino a ieri, è apparsa invece svogliata e nervosa, sintomo che la cura Tudor non sia servita ad eliminare il famoso ‘germe’ esternato da Sarri.

Lazio: il gruppo già stanco del tecnico croato

Lazio e Tudor

Luis Alberto / foto profilo X ss Lazio

La prestazione dello scorso sabato, messa in opera dai biancocelesti, non è sembrata casuale tanto che il Corriere di Roma, sulle pagine dell’edizione odierna, parla già di un gruppo spaccato e scontento del metodo Tudor, ricco di ruoli improvvisati che esclude alcuni punti fermi della vecchia gestione.

Secondo il quotidiano, il primo a non trovare d’accordo le idee del croato è Immobile, seguito a ruota da Guendouzi, Rovella e Pellegrini. Il nervosismo di Zaccagni, sostituito anzitempo, si è protratto dopo l’uscita dal campo, inveendo contro la scelta dell’ex Verona.

Fa discutere anche la scelta remissiva di abbassare il baricentro dopo il vantaggio di Immobile. L’ingresso di Casale, a supporto di Hysaj, a poco è servito nel tentativo di limitare la pericolosità di Colpani, capace di fare il bello e il cattivo tempo sulla fascia destra.

Ora, a 20 giorni dal termine della stagione, si tirerà avanti per il bene della Lazio, ma la sensazione è che in estate saranno in molti a preparare le valigie e salutare per sempre la squadra biancoceleste.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich