ritiro Lazio

Lazio | L’Hotel Auronzo è salvo: confermato il ritiro estivo nel Cadore

by Giammarco Moriconi
0 comment Auronzo di Cadore

Lazio: ad Auronzo la programmazione per la stagione 2024/25

Lazio  ad Auronzo – La squadra biancoceleste si appresta a riprendere il cammino in campionato con la nuova guida tecnica, affidata a Igor Tudor, e la possibilità di giocarsi le ultime cartucce in vista della bagarre Champions che coinvolge 6 squadre racchiuse in 11 punti. Il futuro prossimo della Lazio però passa per il tour de force che vede i capitolini impegnati contro Juventus (2 volte) e Roma in appena 7 giorni.

Proprio riguardo alla programmazione per la prossima stagione, la buona notizia arriva direttamente dal Cadore e riguarda la situazione legata all’Hotel Auronzo, storica dimora estiva dei ritiri biancocelesti, a rischio fallimento dopo il mancato accordo con la gestione precedente e l’impossibilità di trovarne una nuova, disposta a sanare i problemi economici che gravano da tempo sull’immobile.

Lazio: Gianni Lacchè conferma: “Ho risolto una situazione complicata ad Auronzo”

Lazio Auronzo

Gabarron Patric / Foto: profilo X Lazio

Secondo quanto riporta IlGazzettino.it, a salvare le sorti dell’Hotel Auronzo ha pensato una nuova proprietà, attualmente ignota, ma decisa nel farsi carico delle spese dell’immobile e confermare quindi la tradizionale presenza tra Luglio e Agosto della squadra biancoceleste sotto le Tre Cime di Lavaredo.

A confermare il tutto è stato Gianni Lacchè, responsabile della Media Sports Event (società che gestisce l’organizzazione del ritiro biancoceleste) che ha preso in carico la situazione legata all’hotel del Cadore, minata da qualche intoppo di troppo: “Ho dovuto fare i salti mortali per mettere al loro posto tutti i numerosi tasselli senza che qualcuno sul posto mi abbia dato una mano per risolvere una situazione divenuta assai complicata“.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich