Lazio-Salernitana

Lazio, Gregucci: “Tudor è diverso da Sarri. Vi spiego il perché”

by Lazio Live TV
0 comment

L’ex biancoceleste Gregucci esprime il suo pensiero su Tudor dopo la vittoria contro la Juventus

Angelo Gregucci, ex difensore della Lazio e attuale tecnico del Frosinone Primavera, ha parlato ai microfoni di “TMWRadio” per commentare l’importante successo della Lazio contro la Juventus, nella prima gara di Igor Tudor come nuovo allenatore biancoceleste.

Le parole di gregucci su Igor Tudor e il confronto con Maurizio Sarri

Sarri ha un pensiero forte riguardo il calcio da tanti anni ed è orgoglioso della sua idea di calcio, ha vinto e non contempla che l’esterno basso abbia la fascia libera. Tudor ha un altra concezione del calcioLo spartito di Sarri è bel definito echiaro, quello di Tudor no. La partita di ieri non mi è piaciuta, la Juve ha fatto una gara conservativa perché aveva tanti uomini fuori. Ovviamente questa è la Lazio di Tudor e quindi il gioco è inevitabilmente diverso. Maurizio Sarri ha fatto bene alla Lazio poi ovviamente aveva chiesto delle cose che non gli sono state date e per la sua concezione di gioco è un problema”

Tudor Gregucci

Igor Tudor / Foto: profilo X SS Lazio

Gregucci sulla prossima gara contro la Juventus in Coppa Italia

“Con la Juventus in Coppa sarà una partita diversa.. molto probabilmente la Lazio scendere in campo con gli stessi interpreti, mentre la Juve cambiarà qualcosa. La Coppa Italia è un torneo importante perché finisci con un titolo e non con zero titoli come sosteneva qualcuno qualche tempo fà”

Gregucci sul Derby di campionato

“Il derby a Roma è una partita assolutamente diversa e per me sbaglia chi sostiene che a vincerlo sia sempre la favorita”

ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO PER IL DERBY: CLICCA QUI

ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO PER LA SEMIFINALE DI COPPA ITALIA: CLICCA QUI

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich