campionato arabo

Lazio, Champions League: ecco tutti gli introiti del massimo torneo per club europeo

by Antonio Falaguerra
0 comment Daniele Buffa/Image Sport

Stanziati dalla UEFA 2’022 miliardi di euro, per l’edizione 2023/24, il solo passaggio dei gironi vale una campagna acquisti

Lazio: ci siamo, mancano solo poche ore, e poi sapremo chi saranno le avversarie della nostra amata Lazio nel girone di Champions League che inizierà tra poche settimane.

Champions League che porterà agli uomini del “ComandanteSarri oltre che a prestigio e visibilità anche e soprattutto introiti a livello economici non indifferenti.

La Lazio del patron Lotito, potrà contare infatti oltre che ad un ritorno economico a livello di marketing, anche e soprattutto ad un cospicuo premio in denaro.

Premio corrisposto dalla UEFA per ogni singolo club che partecipa al torneo.

Come riferito da Calcio & Finanza la UEFA ha stanziato per questa Champions un montepremi di 2’022 miliardi di euro.

Tale cifra verrà suddivisa tra le 32 squadre partecipanti nel seguente modo:

  • Il 25% sarà destinato alle quote di partenza(500,5 milioni di euro)
  • Il 30% sarà destinato agli importi fissi relativi alle prestazioni (600,6 milioni di euro)
  • Il 30% verrà assegnato sulla base delle classifiche dei coefficienti di rendimento decennali (600,6 milioni di euro)
  • Il 15% sarà relativo alle quote variabili legate al market pool (300,3 milioni di euro)

Ecco quanto vale la nuova Champions League

Nel primo punto relativo alle quote di partenza

vi è una quota fissa per ogni club, erogata a chi si qualifica alla fase a gironi pari a 15,64 milioni di euro.

Nel secondo punto vi sono i premi relativi alle prestazioni

dipendono dai risultati raggiunti da ogni singolo club nel toneo.

Ad ogni vittoria vi sarà un entrata pari a 2,8 milioni di euro, mentre con un pareggio la cifra erogata sarà di 930’000 euro.

Mentre per ogni avanzamento nella fase successiva del toneo i premi corrisposti sono i seguenti:

9.6 milioni di euro per club per il passaggio agli ottavi; 10,6 milioni di euro per il passaggio ai quarti; 12 milioni di euro per la qualificazione alle semifinali; 15 milioni di euro per l’accesso alla finale e 4,5 milioni di euro per il club vincitore.

In oltre le due finaliste intascheranno 3,5 milioni di euro per l’accesso alla Supercoppa UEFA, con la vincente che riceverà 1 milione di euro supplementare.

Un problema per la Lazio potrebbe essere il rendimento relativo agli ultimi 10 anni

Nel terzo punto relativo ai coefficienti

il montepremi verrà suddiviso sulla base delle prestazioni che i club partecipanti hanno conseguito negli ultimi 10 anni.

Viene stilata una classifica che va da 1,137 milioni di euro dell’ultima in graduatoria sino ai 36,38 milioni di euro del club primo in graduatoria.

Nel quarto punto relativo al market pool

I premi sono stanziati dalla UEFA in base al valore proporzionale di ciascun mercato televisivo rappresentato dai club partecipanti.

Tale premio viene suddiviso in due metà, la prima ripartita tra i club della stessa federazione in percentuale al risultato raggiunto nel campionato precedente.

Per l’Italia al Napoli il 40%; alla Lazio il 30%; all’Inter il 20% ed al Milan il 10%.

La seconda metà del market pool viene calcolata in base al rendimento del club nel corso della Champions 2023/24 ed in base al numero di partite disputate nel torneo.

Quindi tirando le somme per la Lazio del presidente Lotito questa Champions è una vera è propria possibilità di portare altra liquidità aggiuntiva nelle casse del club.

Basti pensare che un eventuale passaggio del turno possa portare ad esempio nelle casse del club un cifra intorno ai 60 milioni di euro .

Una somma tale da permettere già a Gennaio di avere una cospicua liquidità per il calciomercato successivo, e che creerebbe opportunità di crescita esponenziali.

Quindi questa Champions potrebbe essere davvero in punto di svolta fondamentale per la crescita della squadra biancoceleste,  un occasione da non farsi scappare assolutamente.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich