ss lazio

SS Lazio, Di Francesco presenta la gara contro i biancocelesti: “Il valore dell’avversario è importante”

by Marzia luchetta
0 comment Eusebio Di Francesco / Foto: profilo X Frosinone

SS Lazio, dopo giorni complicati in casa biancoceleste si avvicina la partita in Campionato contro il Frosinone, il tecnico gialloblù commenta la sfida

SS Lazio – Dopo giorni complicati a Formello per le dimissioni del Mister Sarri, siamo arrivati alla vigilia della partita di Campionato contro il Frosinone allo stadio Benito Stirpe.

Gara molto importante per entrambe le squadre: i ciociari sono a caccia di punti salvezza, una vittoria sarebbe molto importante visto che attualmente si trovano terzultimi in classifica. Dall’altra parte c’è la Lazio che sta vivendo giornate molto complicate dopo le dimissioni del tecnico toscano. Martusciello, inoltre, dovrà fare a meno degli infortunati Patric , Rovella e Ivan Provedel.

SS Lazio

Giovanni Martusciello / Foto: profilo X Lazio

Dopo la sfida di domani dovrebbe arrivare Igor Tudor, salvo colpi di scena dell’ultimo momento. Ora i tifosi chiedono una svolta immediata dopo le varie partite deludenti viste in questa stagione, e si aspettano una prestazione importante già domani contro i gialloblu.

SS Lazio, Di Francesco avvisa i biancocelesti: “Noi saremo determinati”

Il tecnico del Frosinone, Eusebio Di Francesco, è intervenuto in conferenza stampa per presentare la partita di domani contro la Lazio. Queste le sue parole:

MODULO:  Dal punto di vista tattico vorrei dare certezze alla squadra, farò meno cambiamenti possibili. Oggi per fortuna abbiamo la batteria dei terzini, qualcosa si può modificare, ma indicativamente torneremo a 4″.

COME CI ARRIVA IL FROSINONE: La pressione c’è da entrambe le parti. Noi sappiamo che in questo momento le partite sono sempre di meno per rimediare alla classifica, inaspettata per il percorso iniziale. Il leone è ferito, ma domani dovremo reagire e mettere in campo qualità e determinazione.”

SS Lazio

Foto: profilo X Lazio

FIDUCIA: Mi dispiace partire da questo presupposto, ma la fiducia va guadagnata con le prestazioni. Io credo che questa squadra ha bisogno di fiducia, il malumore si percepisce, ma attraverso l’attenzione potremmo dimenticare tutto. Ai ragazzi ho detto che siamo padroni del nostro destino”.

IL CAMBIO IN PANCHINA DELLA LAZIO: Dovremo essere più bravi noi, anche se il valore dell’avversario è importante. La Lazio è una squadra che dal punto di vista fisico ha maggiore intensità, calciatori che possono decidere la partita da un momento all’altro. Martusciello è stato tantissimi anni con Sarri, non credo cambieranno tantissimo, ma noi saremo determinati”.

ESONERI IN SERIE A : Gli esoneri non danno certezza del risultato finale. Io ho sempre pensato che qualcosa potesse sempre cambiare, non me lo so spiegare, però una volta che uno inizia a fare un determinato lavoro è consapevole di tutto quello che può succedere”.

SCELTA IN ATTACCO : Già è fatta, si sono allenati tutti bene ma ho già scelto”.

CERTEZZE RIDATE : Non voglio salvarmi attraverso il gioco, voglio salvarmi e basta. Io personalmente metto da parte tutto me stesso per raggiungere l’obbiettivo”.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich