Lazio e Tudor

Serie A: questa sera al via la trentasettesima giornata

by Antonio Falaguerra
0 comment Igor Tudor / Foto: profilo X SS Lazio

Parte con Fiorentina-Napoli la trentasettesima di A, sabato l’Atalanta va a Lecce, mentre la Lazio domenica alle 18:00 farà visita all’Inter campione

Serie A: inizia questa sera alle 20:45 la trentasettesima di Serie A, in campo Fiorentina-Napoli, una sfida che vale l’ultimo accesso utile all’Europa, in ballo c’è la Conference League.

La Viola, che sicuramente avrà la testa alla finale di Conference League ad Atene, proverà a chiudere definitivamente il discorso Europa, battendo proprio il Napoli sua diretta concorrente.

Per i partenopei è l’ultima spiaggia per dare un senso ad una delle più anonime stagioni del Napoli, ultima occasione per centrare almeno un piccolo obbiettivo.

Il sabato della trentasettesima di Serie A ha due gare in programma, la prima alle 18:00, al Via del Mare di Lecce arriva l’Atalanta.

Bergamaschi che mercoledì sera hanno perso il primo traguardo stagionale, la Coppa Italia che all’Olimpico è sfuggita agli orobici per mano della Juventus.

Per i salentini basta anche un pari per festeggiare la salvezza aritmetica.

Per la Dea è obbligatorio vincere per conservare la quinta piazza che significherebbe qualificazione alla Champions.

Gara, quella di Lecce, che sarà sotto stretta osservazione delle due squadre della Capitale, che si augurano che il Lecce possa mettere i bastoni tra le ruote dei nerazzurri .

Alle 20:45 allo Stadio Olimpico Grande Torino i granata padroni di casa ospitano il Milan di Pioli, una gara che ha poco da dire.

Da una parte un Milan, secondo ma scontento per i risultati altalenanti, dall’altra il Torino che ha disputato l’ennesima anonima stagione.

Trentasettesima di A: domenica tocca alla Lazio

Serie A: la domenica della trentasettesima di A parte con alle 12:30 con una gara ad altissima tensione, non adatta ai deboli di cuore, al Mapei si gioca Sassuolo-Cagliari.

Una partita delicatissima, chi perde fa un passo verso il baratro della Serie B.

Per i neroverdi forse l’ultima occasione, se perdono sono spacciati, per i rossoblù di Ranieri anche un pareggio andrebbe bene, per poi giocarsi il tutto per tutto l’ultima in casa.

Alle ore 15:00 si giocano due gare con tre squadre che rischiano la retrocessione, ad Udine arriva l’Empoli, mentre a Monza gioca il Frosinone.

In Friuli stesso copione del Mapei, due squadre che si giocano la permanenza in A, chi perde si mette seriamente nei guai chi vince è ad un passo dal paradiso.

A Monza invece la vittoria è l’unico risultato utile per i gialloazzurri del Frosinone.

I ciociari, che rischiano di ritornare in B hanno solo un risultato a disposizione, sarà una gara difficilissima per gli uomini di Di Francesco.

A San Siro alle 18:00 finalmente toccherà alla Lazio di Tudor, che farà visita ai neo campioni d’Italia dell’Inter, per i biancocelesti solo un risultato utile, la vittoria.

SS Lazio Patric

Squadra / Foto: profilo X SS Lazio

Non sarà affatto facile guastare la festa alla corazzata nerazzurra, che proprio domani nell’ultima gara in casa della stagione riceverà il trofeo della vittoria tricolore.

Tudor ed i suoi devono essere più forti della squadra campione d’Italia, se si vuole provare a fare il miracolo Champions non si può sbagliare.

In fine alle 20:45 si gioca un’altra gara che s’intreccia con il destino della squadra di Tudor,  all’Olimpico contro la Roma gioca il Genoa.

Per i giallorossi stesso discorso della Lazio, se si vuole puntare alla Champions League bisogna vincere.

A provare a guastare i programmi alla squadra di De Rossi ci sarà il Grifone guidato da Gilardino che cerca la riconferma sulla panchina rossoblù.

Trentasettesima di A: si chiude lunedì con due gare

Trentasettesima di A: si chiuderà in bellezza la penultima di serie A con due gare molto interessanti, alle 18:30 all’Arechi di Salerno arriva il Verona, una gara che per i gialloblù scaligeri vale un’intera stagione, in ballo c’è la permanenza in Serie A. 

Per i granata padroni di casa, ormai con il destino segnato, ultima gara interna utile per salutare nel migliore dei modi la Serie A.

Ore 20:45 è l’appuntamento per il big match della penultima giornata.

In casa della Juventus, fresca vincitrice della coppa Italia, arriva il Bologna delle meraviglie di Thiago Motta.

SS Lazio

Foto: profilo X Lazio

Bologna che ha avuto l’aritmetica certezza della partecipazione alla prossima Uefa Champions League. 

Sarà una gran bella gara, un modo eccellente di chiudere questa giornata di campionato.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich