esce a testa alta

S.S. Lazio, Calcio a 5 Femminile: la squadra esce a testa alta

by Valentino Valentino
0 comment

La Lazio Calcio a 5 Femminile esce a testa alta dalla sfida col Molfetta

La Lazio Calcio a 5 Femminile in trasferta a Giovinazzo perde la partita di campionato, ma esce a testa alta dall’impianto di gioco. Sul Parquet del “Pala Pansini“, le ragazze di mister Chilelli hanno sfoderato una bellissima prova, tenendo testa al Molfetta e cedendo, nel finale, per 5 reti a 4. Le pugliesi, in testa alla classifica, sono andate in gol grazie ad una doppietta di Belam ed a tre reti di Ion. Per le biancocelesti hanno risposto la Santos, la Ficeto e la bravissima Matijevic, con una  doppietta.

Al fischio di sirena, rimangono invariate le speranze di play off Scudetto per le Aquile. Le biancocelesti mantengono, in solitaria la sesta posizione, con 29 punti in classifica. Le pugliesi invece sono quinte, con 36 punti.

Dopo Pasqua, il 6 di aprile, le ragazze laziali affronteranno in casa l’Audace Verona.

Risultato positivo, invece, per la Femminile Under 19 del Futsal made in Lazio. Le ragazze hanno conquistato l’ottavo successo consecutivo. Al Palazzetto dello sport di Falconara Marittima, le ragazze terribili si sono imposte sulle avversarie locali per 5 reti a 0. I gol portano la firma di Ficeto (doppietta) e della scatenata Serapiglia (tripletta). Fantastiche!

La prima squadra maschile non ha giocato

esce a testa altaNon sono presenti nelle cronache sportive, invece, i ragazzi della prima squadra.  Questa settimana il Campionato ha osservato un fermo e l’appuntamento, con le partite, é stato rinviato al 7 di Aprile. Domenica, dopo Pasqua, i ragazzi di mister Medici giocheranno, sull’impianto amico di Fiano Romano, contro il team del Benevento, primo in classifica.

Buona Pasqua ed avanti Lazio.

(Fonte:www.tuttocampo.it)

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich