Lazio

Ridiamoci su: Bundesliga, danke, attendiamo altre “dritte”…

by Paolo Buchetti
0 comment Tifosi Lazio / Foto: Christian Gasperini ©LazioLive

Bundesliga, danke schön…

Bundesliga, Danke  –  Ci sono proprio rimasti male eh? Non se lo aspettava nessuno in Germania, anche se in diversi hanno tifato Lazio in terra teutonica; e sono parecchi, considerato che il Bayern è visto un po’ come la Juventus locale.

Ma siccome oggi, siamo qui ad occuparci delle cose calcistiche con “leggerezza” e senza alcuno spirito di denigrare e prendere in giro nessuno, cominciamo a divertirci un po’, con un pizzico di sottile ironia.

E chi mi porta ad affrontare un po’ di ilarità con voi, cari amici di Lazio Live? Eh si, sono proprio loro, loro stessi medesimi e cioè le dichiarazioni pre partita degli addetti ai lavori più importanti di Germania. Proprio i “tedeschi di Germania” del professor Kranz di Paolo Villaggio, con i suoi esperimenti fallimentari televisivi anni ’60 e ‘70.

 

Bundesliga danke  –  “Bundesliga” docet…

“Bravo, adesso te ne poi pure annà…” recitava il nostro Albertone Sordi in qualche suo film. Il senso era: hai detto o fatto la tua…? Bene ora vattene che c’ho altro de mejo da fà…

Ma che nesso c’è col titolo del capitolo? Qualche giorno prima di Lazio-Bayern avevo letto un articolo (fonte lalaziosiamonoi.it)  nel quale il sito della Bundesliga elencava 5 motivi per cui la squadra tedesca avrebbe vinto quella partita. E, navigando nel web l’ho ritrovato…

E pensate che io non abbia assolutamente intenzione di volerlo condividere con voi, tanto per farci due innocenti risate? Sbagliato, sperando che non me caccino via da Lazio Live…

 

Bundesliga: “5 motivi per cui il Bayern vincerà a Roma contro la Lazio”

1   Il primo motivo, secondo loro, era legato ad Harry Kane:  “Sarà sicuramente ansioso di mostrare la sua straordinaria abilità ancora una volta sul palcoscenico della Champions League“.

… E due

Il secondo motivo è legato all’ottimo calciomercato di gennaio dei tedeschi, avendo comprato 3 prospetti che hanno…:  “Vari livelli di familiarità con la Champions League e desiderosi di affrontare le fasi a eliminazione diretta della competizione di questa stagione“. Sono Eric Dier, Sacha Boey, e Bryan Zaragoza.

… E tre

Lazio

Il terzo motivo è legato a Tuchel, l’allenatore che, nonostante le attuali critiche, è…: “Uno dei pochi allenatori del calcio che si può definire un vero esperto di Champions League, avendo portato il Paris Saint-Germain alla finale del 2020 e guidato il Chelsea alla conquista del trofeo nel 2021. Cercare di ottenere una vittoria in trasferta in Italia è una sfida che motiverebbe qualsiasi allenatore esperto, e ci aspettiamo che Tuchel trovi gli strumenti giusti per realizzare questa impresa a Roma“.

… E quattro

Quarto motivo, le trasferte lunghe infrasettimanali? Il Bayern non ha alcun problema…: “Hanno vinto ben sette delle ultime otto partite di Champions League disputate in trasferta, comprese le vittorie contro l’Inter, finalista nel 2022/23, il Barcellona, il Paris Saint-Germain e il Manchester United.

La vittoria per 2-0 all’Inter nella fase a gironi della scorsa stagione è stata l’ultima trasferta in Italia, mentre l’ultima nelle fasi a eliminazione diretta è stata la visita alla Lazio nel febbraio 2021. Allora, con le reti di Musiala e Sané in una grande vittoria per 4-1“.

… E cinque

Ultimo motivo sarebbe la “paura” dei laziali, visto il “triste ricordo”  di quella sconfitta per 4-1 di 3 anni fa circa. Cinque degli undici laziali titolari in quella sconfitta contro il Bayern nel 2021 sono ancora  in squadra. Una squadra, quella di Sarri, che ha un’esperienza in Champions decisamente inferiore rispetto a quella di Tuchel.

 

Che dire, grazie di queste perle. Aspettiamo i prossimi 5 motivi per cui il Bayern dovrebbe battere la Lazio a Monaco, e registreremo… Sia mai, non succede, ma se succede…, sarà appurato che il sito della Bundesliga porta sfiga. Fa pure rima…

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich