Lazio-Verona 1-0 le pagelle dei biancocelesti

by Fabrizio Di Marco
0 comment

Lazio-Verona 1-0 la decide un “lampo” di Zaccagni, Kamada uomo-ovunque

Lazio-Verona 1-0 Le pagelle dei biancocelesti

MANDAS 6,5 : Anche questa sera dimostra di essere forse qualcosa di più di un vice Provedel, nel finale un riflesso e una parata da gran portiere su una mischia in area

PATRIC 6 : Da difensore senza problemi come sempre, palla al piede come vuole Tudor un pò impacciato

ROMAGNOLI 6,5 : Non sbaglia praticamente nulla, con quella di oggi sono 300 presenze in Serie A,  sempre concentrato per tutta la partita

CASALE 6 : Bravo nelle letture delle situazioni e nei duelli fisici.

Poi dopo il cartellino giallo si innervosisce e Tudor decide di sostituirlo per non rischiare

Dal 61′ PEDRO 6 : Entra bene in partita, sprecando un ottima occasione e colpendo il palo su punizione

ISAKSEN 5 : E’ la sorpresa di Tudor nella formazione iniziale.

Gioca in un ruolo non suo, dove non ha mai giocato da esterno tutta fascia. Ma è in difficoltà sbagliando appoggi anche semplici

Zaccagni

Mattia Zaccagni / Foto: profilo X Lazio

Dal 60′ ZACCAGNI 7 : Rientra dall’ infortunio, entra e cambia la partita con il gol che vale i tre punti

GUENDOUZI 6,5 : Per il calcio che fa Tudor è perfetto, vince i duelli e gioca verticale e rifinisce per i compagni come vuole il suo allenatore

KAMADA 7 : Sicuramente un altro giocatore da quello visto con Sarri.

E’ più convinto e partecipe, sempre in partita, nel finale è determinante in entrambe le fasi di gioco uomo-ovunque

MARUSIC 6,5 : Tudor lo vuole più ala che difensore, e lo prende in parola.

Facendo su e giù senza prendere fiato sulla fascia, ma non dimentica quando serve di saper difendere

FELIPE ANDERSON 6 :Questa volta agisce inizialmente da trequartista, è meno brillante che in altre partite, ma sullo 0-0 crea da solo un occasione con un tiro che si stampa sulla traversa

Dal 89′ VECINO sv

Calciomercato Lazio

Luis Alberto / foto profilo X ss Lazio

LUIS ALBERTO 6,5 : Gioca in tutte le posizioni del centrocampo, effettuando anche tanti inserimenti in area avversaria senza palla, con uno di questi serve l’assist per il gol decisivo di Zaccagni

Dal 76′ HYSAJ sv

CASTELLANOS 6 : Come sempre tanta corsa, e lotta per aiutare la squadra, sempre bravo nel dialogo con i compagni, ma questa volta dispone di meno spazi come contro la Juventus

Dal 89′ IMMOBILE sv

ALL. TUDOR 7 : Ad esclusione della sconfitta nel derby, in campionato dal suo arrivo cinque vittorie, la quarta consecutiva e terza in campionato, sesto posto in classifica e piccola speranza Champions ancora accesa.

La sua Lazio ha un bel gioco verticale, diretto che crea sempre pericoli alle squadre avversarie.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich