Lazio e Tudor

Lazio, Tudor: “non è una cosa normale il calendario”

by Antonio Falaguerra
0 comment Igor Tudor / Foto: profilo X SS Lazio

Durante la conferenza stampa di presentazione della gara di domani, Tudor si è soffermato sul calendario e la sua pessima gestione

Lazio: non è una cosa normale il calendario “, questo è una parte del virgolettato dell’allenatore della Lazio Igor Tudor, su un’affermazione riguardante il calendario di Serie A e di chi ha permesso di far giocare il recupero tra Atalanta e Fiorentina dopo la trentottesima ed ultima giornata di campionato.

Ma andiamo con ordine; il tecnico croato della Lazio è intervenuto nell’interessante e consueta conferenza stampa pre match fatta a Formello.

Tra le tante domande a cui ha risposto, ce ne è stata anche una che riguardava il suo pensiero sulla faccenda del recupero della gara tra Atalanta e Fiorentina dopo la chiusura del campionato.

Ricordiamo che la Lega di Serie A aveva deciso di recuperare la partita dopo la fine del campionato, giustificando la sua  decisione col fatto che non vi era una data utile disponibile prima della chiusura del torneo.

Tale decisione ha fatto storcere il naso a diversi addetti ai lavori e non solo, il fatto è eccezionale!

Per avere una regolarità assoluta del torneo, non è “normale” che una gara giocata da due squadre che lottano per degli obbiettivi comuni con altre compagini, recuperino una partita importantissima dopo la fine del campionato.

È una situazione al limite della regolarità, e anche il tecnico biancoceleste ha detto la sua su questa strana e non lineare situazione.

Lazio Tudor

Igor Tudor / Foto: profilo X SS Lazio

Ecco il suo virgolettato.  “Non è una cosa normale il calendario, noi finiamo e dobbiamo aspettare gli altri. Per essere più “regolari” bisognerebbe pensarle prima queste cose”.

Parole giuste e sacrosante quelle del tecnico di Spalato, che evidenziano una strana decisione presa dagli organi del calcio, di certo fuori dagli schemi e alla quale non si assiste tutti i giorni.

Lazio: a Milano altro esodo biancoceleste

Lazio: domani i biancocelesti guidati da Tudor saranno ospiti dell’Inter campione d’Italia. Alle 18:00 la Lazio proverà a compiere l’impresa di battere la corazzata guidata dall’ex Inzaghi.

Come sempre al fianco della prima squadra della Capitale ci saranno i suoi meravigliosi tifosi, che ancora una volta saranno pronti a sostenere la squadra biancoceleste.

non riesce la rimonta

© Antonio Falaguerra – Lazio Live TV

Per loro sarà una giornata importante visto che fanno visita ad una tifoseria loro gemellata, saranno accolti a braccia aperte dai tifosi nerazzurri, pronti a rinnovare un’amicizia che dura da anni.

Saranno circa duemila, pronti come sempre a sostenere la Lazio e pronti a sperare di far diventare l’impossibile possibile.  I biancocelesti potrebbero ancora scrivere un finale di campionato degno di un film, vedremo cosa accadrà.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich