SS Lazio Orsi

Lazio: tra addii certi e presunti, sarà rivoluzione?

by Antonio Falaguerra
0 comment Squadra / Foto: profilo X SS Lazio

Domenica sera alle 20e45 l’ultima gara di questa travagliata stagione. Ci saranno addii e cessioni illustri, sarà tempo di rivoluzione

Lazio: tra addii certi e presunti, i tifosi della Lazio e gli addetti ai lavori, si chiedono se tra una settimana, al termine di questa travagliata e altalenante stagione, ci sarà o meno una vera e propria rivoluzione.

Domenica alle 20e45, la Lazio di Tudor disputerà, contro un Sassuolo retrocesso ed amareggiato, l’ultima gara della stagione, con la consapevolezza che ci saranno sicuramente addii e cambiamenti.

L’ addio certo è quello che forse ci farà più male a livello emotivo, perché si tratta di un giocatore a cui abbiamo voluto un gran bene, anche se ci ha fatto a volte arrabbiare e a volte esultare di gioia.

Domenica diremo addio a Felipe Anderson, che lascerà i colori biancocelesti per tornare in patria, in Brasile indosserà la casacca del Palmeiras, dove concluderà la sua carriera.

SS Lazio

Felipe Anderson / Foto: profilo X Lazio

Ma oltre ad Anderson, potrebbero esserci nelle prossime settimane altri addii illustri, infatti si potrebbero verificare altre cessioni roboanti.

Un indiziato è Luis Alberto, lo spagnolo ha espresso in maniera netta, addirittura in diretta TV, nel post gara contro la Salernitana, di voler cambiare aria.

Per Luis non è la prima volta che chiede espressamente di essere ceduto, la sua è una richiesta che potrebbe essere esaudita se alla Lazio arriva una richiesta congrua a ciò che chiede la società.

Calciomercato Lazio

Luis Alberto / foto profilo X ss lazio

Oltre a lui, potrebbero esserci altri calciatori biancocelesti pronti a partire in nome di una rivoluzione tecnica partita due mesi fa con l’arrivo in biancoceleste del tecnico croato.

E da qualche giorno che si inizia a pensare che lo zoccolo duro degli ultimi anni possa essere sostituito, in nome di un cambio di marcia e di atteggiamento che possa riportare la Lazio in posizioni più congrue al blasone del club.

Lazio: è la fine di un ciclo?

Lazio: Potrebbe essere questione di giorni o settimane, e sapremo meglio se alla Lazio ci sarà o meno la conclusione di un ciclo, la fine di un corso che ha visto nella stagione che sta per concludersi la parabola discendente.

Sono molti, moltissimi, a chiedere alla società capitolina di chiudere questa parentesi, iniziata qualche anno fa con Simone Inzaghi e portata all’apice lo scorso anno da Sarri.

Lazio

Lazio

Un ciclo che ha visto purtroppo la sua fase discendente proprio nella stagione che sta per terminare, e con la chiusura della stagione molto probabilmente ci sarà la fine di un ciclo ricco di rimorsi ed occasioni sprecate.

I segnali che siamo di fronte al cambiamento è la volontà della società di puntare a ringiovanire la rosa, e la ricerca sul mercato di profili giovani e di prospettiva.

Altro indiscutibile ed importante segnale è l’arrivo di Tudor, tecnico con idee di un calcio totalmente diverso da quello fin’ora visto a Formello, e che utilizza interpreti con caratteristiche diverse dalla maggior parte dei calciatori attualmente in rosa.

Ancora pochi giorni o al massimo qualche settimana, e sapremo se avrà inizio una nuova era nella storia della nostra amata Lazio.

 

 

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich