SS Lazio Tudor

Lazio, 4 gol ma c’è poco da festeggiare

by Fabrizio Di Marco
0 comment Squadra / Foto: profilo X SS Lazio

Lazio, 4 gol ma niente festa, contestazione e lo shock Luis Alberto

Lazio- I biancocelesti tornano alla vittoria, ma all’Olimpico non si festeggia, nonostante il netto 4-1 inflitto alla Salernitana.

Risultato e prestazione che interessa solo a Tudor che a fine partita ha dichiarato:” abbiamo vinto due partite su tre in campionato, per me oggi si è fatto una grande gara e potevamo fare 7-8 gol, invece si parla di altre cose. Oggi finita la gara bisogna commentare una bella Lazio e andare avanti.”

Eppure sulla conquista dei tre punti da parte dei biancocelesti, non ci si è soffermato nessuno tra tifosi e addetti ai lavori, questo perchè all’ Olimpico è successo di tutto.

La contestazione dello stadio

Tantissimi i fischi per la Lazio, dall’ingresso in campo per il riscaldamento prepartita ai gol realizzati, specialmente per Felipe Anderson.

Il brasiliano sempre più vicino a lasciare la Lazio per andare alla Juventus è stato bersagliato dai fischi anche dopo aver realizzato la sua doppietta.

Fischi e contestazione anche prima della partita con uno striscione in curva nord che recitava:” Non siete degni di indossare la nostra maglia” con sotto i sedici numeri dei calciatori scesi in campo nel derby.

Poi altre bordate di fischi al termine della partita quando i calciatori si apprestavano a fare il giro di campo per salutare il pubblico.

Lazio Bologna

Tifosi Lazio / Foto: Christian Gasperini ©LazioLive

Dunque un messaggio forte da parte della tifoseria che ha inscenato una vera e propria contestazione per questa stagione deludente.

L’ultima magia del “Mago” al termine della partita

Sicuramente non sarò nel progetto il prossimo anno, ho già chiesto la rescissione del contratto.

Non voglio più prendere un euro dalla Lazio, lascio questi quattro anni di contratto ad altri.

E’ giusto farmi da parte, questo club mi ha dato tanto però credo che sia arrivato il momento di lasciare al club questi stipendi per altri giocatori.”

Questa la dichiarazione shock rilasciata da Luis Alberto ai microfoni di DAZN nell’intervista a bordo campo al termine della partita.

Dichiarazioni che hanno colto di sorpresa tutti, compresa la società biancoceleste che non ha commentato.

lazio Luis Alberto caos

Luis Alberto / Foto Profilo X S.S. Lazio

C’è stupore in società per l’uscita del centrocampista spagnolo, ma non si arriverà ad una rescissione.

Quello che sembra certo è che a fine stagione le strade si divideranno, e non è da escludere per questo finale di campionato il “Mago” venga messo fuori rosa.

Malesseri che a Formello cominciano ad essere virali tra diversi calciatori, tra mancati rinnovi di contratto e rapporti non idilliaci per Tudor nonostante la vittoria di ieri ci sono molte gatte da pelare.

Qui il link per l’acquisto dei biglietti per assistere al match di ritorno di Coppa Italia contro la Juventus 

https://tidd.ly/3VYzHhx

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich