Calciomercato Lazio

Buon compleanno ad Alessio Romagnoli: cuore biancoceleste

by Antonio Falaguerra
0 comment Foto: profilo X Lazio

La redazione di laziolive.tv augura ad Alessio un buon compleanno

Buon compleanno a Romagnoli: compie oggi 29 anni Alessio Romagnoli, difensore centrale della Lazio di mister Sarri.

Alessio nato ad Anzio è cresciuto nelle giovanili della seconda squadra capitolina, ed esordisce prima in coppa Italia l’ 11 Settembre 2012 sotto la guida di Zeman che lo fa debuttare in A il 22 Dicembre a soli 17 anni.

Nella sua secoda presenza in massima serie il 3 Marzo 2023 parte da titolare e sigla la sua prima rete in serie A.

Nel 2014 passa alla Sampdoria, in prestito ed è tittolarissimo della squadra blucerchiata, allenata dal lazialissimo Sinisa Mihajlović con cui collezionato 30 presenze e 2 reti.

Nell’anno successivo passa al Milan, dove nel 2018 ne diventerà il capitano e resterà con la casacca rossonera fino al Giugno 2022.

Il 12 Luglio 2022 Alessio corona il suo sogno da bambino, quello di vestire la maglia della squadra di cui è tifoso, la Lazio indossando la maglia numero 13 indossata in passato dal suo idolo Nesta.

Alessio così realizza il suo sogno debuttano in A con la maglia biancoceleste della Lazio, il 14 Agosto 2022 in casa contro il Bologna sotto la guida di mister Sarri.

Leader indiscusso della difesa biancoceleste, guida la linea difensiva del “Comandante” con maestria ed eleganza.

Considerato un vero e proprio talento, difende la porta biancoceleste con grande abilità, tecnica ed eleganza ed è tra i centrali di difesa più forti in serie A.

Oggi è fondamentale per il gioco difensivo di Sarri, ed è grande protagonista nella sua amata Lazio.

Tanti auguri Alessio da parte di noi di laziolive.tv, che il tuo futuro sia roseo e pieno di trionfi, biancocelesti ovviamente.

 

 

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich