Comune di Roma

SS Lazio, possibile demolizione del Flaminio: le novità

by Barbara Beleggia
0 comment Stadio Flaminio

SS Lazio, ipotesi demolizione stadio Flaminio: le ultime notizie

SS Lazio – Lo stadio Flaminio è un impianto importante per tutti noi tifosi laziali, infatti la società biancoceleste ha giocato qui l’intera stagione 1961/62, 1967/68 e quella 1989/90, oltre che diverse partite dei campionati 1964/65, 1965/66, la partita di campionato contro la Sampdoria della stagione 1988/89 e alcuni incontri di Coppa Italia.

Stadio Flaminio

Stadio Flaminio

Stando a quanto riporta l’edizione romana de La Repubblica l’amministrazione comunale di Roma, viste le pessime condizioni in cui si trova lo stadio, sta pensando alla demolizione. Questa decisione potrebbe essere a favore del presidente Lotito, andando incontro ai suoi interessi.

SS Lazio, possibile demolizione stadio Flaminio: cosa potrebbe succedere

Come abbiamo appena detto, si sta vagliando la possibilità di demolire lo stadio Flaminio.

Claudio Lotito

Claudio Lotito / Foto: profilo X SS Lazio

Questa ipotesi potrebbe favorire i piani del presidente biancoceleste visto che, come detto più volte da lui stesso, non è interessato ad un impianto da 30mila posti. Con la demolizione potrebbe quindi costruire uno stadio nuovo nella stessa posizione, ma il numero uno della Lazio ha comunque fissato dei paletti.

Il presidente ha affermato di volere un impianto con un numero adeguato di posti e con una copertura contro la pioggia, in assenza di queste il patron biancoceleste sarebbe pronto a rinunciare al progetto. Vedremo quindi come si evolverà la situazione legata allo stadio Flaminio e se riusciremo di nuovo a vedere lì le partite della nostra Lazio.

 

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich