si gioca ore

S.S. Lazio, Calciomercato: con l’arrivo di Igor Tudor sulla panchina della ….

by Valentino Valentino
0 comment Centro sportivo di Formello / Patrizio Trecca / ©LazioLive

Calciomercato Lazio: con l’arrivo di Igor Tudor in panchina ecco i probabili obiettivi tra i calciatori

Con l’arrivo di Igor Tudor sulla panchina della Lazio, ecco tra i calciatori i probabili arrivi a Formello. Andiamo a scoprire i “pallini” del tecnico, reparto per reparto, che potrebbero seguire il mister nella Capitale.

Difesa. Tudor potrebbe puntare su giocatori che conosce bene e in cui ha già riposto fiducia in passato. In prima linea c’é Davide Faraoni del Verona. Si tratta di un terzino destro versatile e dinamico che potrebbe apportare maggiore solidità al reparto difensivo biancoceleste. Accanto a lui potrebbe esserci Leonardo Balerdi, giovane difensore argentino, che Tudor ha già allenato al Marsiglia e che porterebbe freschezza e talento alla retroguardia laziale. Completa la lista Nuno Tavares, altro pupillo del tecnico, attualmente al Nottingham Forest ma con esperienza al Marsiglia, che potrebbe essere una valida opzione per rafforzare il reparto arretrato.

Centrocampo. Il Mister potrebbe optare per giocatori con cui ha già lavorato e che condividono il suo stile di gioco. Tra i nomi che potrebbero far parte del suo progetto troviamo Ilic del Torino. Il centrocampista che Tudor ha allenato al Verona potrebbe garantire equilibrio e qualità alla mediana biancoceleste. Accanto a lui potrebbe esserci Barak della Fiorentina, altro ex Verona che conosce bene i dettami tattici del tecnico croato e potrebbe essere una pedina importante nel suo gioco. A completare il centrocampo ci sono Ounahi, giovane talento cresciuto sotto la guida di Tudor al Marsiglia, e Malinovskyj, centrocampista dalla forte determinazione.

Il mister vuole Giovanni

Foto: profilo X @simeonegiovanni

Attacco. Con l’arrivo di Tudor in panchina, il neo Mister vorrebbe puntare su giocatori che conoscono il suo modo di intendere il gioco offensivo. In prima linea troviamo Simeone del Napoli, attaccante che il tecnico ha già allenato al Verona e che potrebbe essere il punto di riferimento dell’attacco laziale, garantendo gol e determinazione. Inoltre potrebbe esserci Milik della Juventus, altro ex Marsiglia che conosce bene i dettami tattici del tecnico croato e potrebbe essere una valida alternativa in fase realizzativa. Chiude la lista Sanchez dell’Inter, un altro pupillo di Tudor, che potrebbe portare esperienza e qualità alla linea d’attacco biancoceleste.

La palla passa, ora, al D.S. ed al Presidente. “Speriamo lo accontentino“.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich