aprirà un nuovo ciclo

S.S. Lazio, amarcord: Venerdì sera si aprirà un nuovo ciclo di ….

by Valentino Valentino
0 comment Daniele Buffa/Image Sport: Bruno Giordano

Venerdì sera si aprirà un nuovo ciclo di fuoco.

Venerdì sera si aprirà un nuovo ciclo di fuoco, che speriamo possa ardere il più a lungo possibile. Vorrebbe dire che la fiamma è dura a spegnersi, nonostante le dieci docce gelate rimediate nel corso della stagione, inclusa l’ultima, freddissima, di Firenze.

Per l’amarcord di oggi, vi riportiamo a un vecchio Lazio Milan, che si disputò il 15 gennaio 1978 in un Olimpico non pienissimo, forse anche a causa della batosta rimediata 7 giorni prima, a Perugia. I Grifoni ci avevano preso a pallonate, un’onta che rimise Luis Vinicio sulla graticola. Contro il Milan non si ammisero scusanti di sorta. Era molto arrabbiato il Sor Umberto, stufo, come tutti i tifosi, di questo continuo saliscendi tra prestazioni gagliarde e indifendibili figuracce.

Nella  XIV giornata del campionato di serie A, 1977-78, venne chiamato a dirigere la partita più importante della domenica, l’arbitro internazionale Sergio Gonella, fischietto azzurro ai Mondiali di Argentina 78.

La Lazio è la seguente: Garella, Pighin, Ghedin, Wilson, Manfredonia, Cordova, Garlaschelli, Agostinelli, Giordano, Lopez e Badiani. Assente  Vincenzino D’Amico. A disposizione di Vinicio siedono in panchina il secondo portiere Avagliano ed il duo “napoletano”, Boccolini e Clerici.

Il Milan è allenato da Nils Liedholm. Il tecnico di Valdemarsvik dispone dell’undici titolare ad esclusione di Ruben Buriani, fermo ai box per infortunio: Albertosi, Sabadini, Maldera, Morini, Collovati, Turone, Antonelli, Capello, Bigon, Rivera e Calloni.

Dopo un primo tempo soporifero, terminato 0 a 0, la Lazio inizia a giocare a pallone. Grazie alla buona vena di Garlaschelli, Boccolini e Giordano vanno in rete fissando il risultato finale sul 2 a 0. La Lazio vince la partita. Nei risultati e nel gioco, quella del ’78, era una squadra molto simile a quella odierna.

© Antonio Falaguerra – Lazio Live TV

Chissà, che venerdì sera si ripeta lo stesso risultato di quel Gennaio ….

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich