Milinkovic al Milan

Neymar vola in Arabia e raggiunge il Sergente

by Lara De Angelis
0 comment foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Sergej Milinkovic-Savic

Ss Lazio Milinkovic e Neymar, compagni di squadra

Dopo il primo grande shock con l’acquisto di Cristiano Ronaldo, l’assalto Arabo è arrivato fino al Sergente, lasciando basiti i tifosi biancocelesti.

Lo stesso shock lo sta vivendo ora la tifoseria francese del Psg. Il brasiliano vola verso il club Arabo Al- Hilal, dopo essere uscito dai piani del Paris.

Vedremo presto in campo Milinkovic al fianco di Neymar, uno dei più forti giocatori degli ultimi anni, nonché uno dei più pagati.

Eravamo sconvolti per la cifra esorbitante offerta al Sergente, ma non avevamo ancora idea di quanto potesse arrivare ad offrire l’Al Hilal, per accaparrarsi il brasiliano attaccante Neymar da Silva Santos Junior classe 1992, nonostante i numerosi infortuni avuti negli ultimi anni.

Proprio Neymar su un video condiviso sui social del club di Riad dice: “Sono qui in Arabia Saudita, sono dell’Al Hilal”.

Gli Arabi alla conquista del calcio Europeo, Argentino e Sud Americano, hanno offerto al “mostruoso” Neymar J. 90milioni di euro. Il brasiliano è riuscito a strappare il massimo contratto, quasi 200 milioni di euro in due anni più bonus, più diritti di immagine e pubblicità.

A quel punto, compiuti i 33 anni “Ney” , potrà decidere se tornare in Europa, o magari tentare la “conquista” come il suo amico Messi nel Mls.

In più il brasiliano ogni volta che pubblicherà un post su uno dei suoi social , riguardante l’Arabia, quindi pubblicità per la “nuova cultura”, riceverà delle cifre da capogiro come bonus.

Questo amato e bellissimo sport, per gli Arabi sta diventando un vero e proprio business, per lanciare il calcio nell’antico continente. Sfruttando i grandi nomi del momento cercano di far muovere un giro d’affari ed una pubblicità di alto marketing, che a lungo termine, si spera possa portare allo sviluppo anche in uno dei pochi settori che non appartiene ancora alla potenza Araba.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich