SS Lazio Orsi

Monza-Lazio, frenata Champions: dura contestazione a fine gara

by Antonio Falaguerra
0 comment Squadra / Foto: profilo X SS Lazio

Disastro a Monza: riemerse tutte le difficoltà di stagione

Monza-Lazio: A Monza la Lazio di Tudor cade nelle difficoltà che hanno caratterizzato questa disastrosa stagione perdendo definitivamente l’occasione per fare il bis Champions in due anni consecutivi.

Eppure l’inizio aveva dato altre indicazioni. Pronti via e dopo 11′ minuti Immobile, tornato titolare, raccoglie una corta respinta di Di Gregorio su un gran tiro di Kamada, e insacca il vantaggio solo illusorio per i tantissimi tifosi biancocelesti accorsi nella città brianzola.

L’avvio convincente della Lazio è stato man mano soffocato dal ritorno dei biancorossi, sempre pericolosi in zona Mandas, soprattutto nel primo tempo con le occasioni di testa di Carboni e Bondo.

SS Lazio Giordano

Igor Tudor / Foto: profilo X SS Lazio

Nella prima frazione, la squadra biancoceleste ha messo in mostra tutte le difficoltà difensive delle ultime uscite e nella ripresa ha fatto peggio. I biancocelesti, non tutti per fortuna, sono apparsi svogliati e poco incisivi, facendo riemergere tutti i fantasmi di una stagione travagliata.

I brianzoli trovano meritatamente il pari con Milan Djurić, che raccoglie la respinta corta di Mandas sull’inzuccata di Pessina, mandando in grande difficoltà la Lazio.

Pareggio scaturito da un grave errore di Cataldi appena subentrato, e da una disattenzione fatale sulla posizione di Casale.

Lazio: Vecino illude nel finale 

Nemmeno l’intervento della dea bendata ha scosso la gara dei biancocelesti che al minuto 83′ trovano l’inaspettato regalo del Monza, confezionato da un erroraccio di Donati, che con un disgraziato retropassaggio dona a Vecino il pallone del 2-1.

La Lazio al 92′ minuto cade di nuovo, sempre Djurić di testa supera l’incolpevole Mandas, lasciato colpevolmente libero da Casale e Romagnoli.

SS Lazio Casale

Nicolò Casale / foto profilo X SS Lazio

Lazio: altro faccia a faccia con i tifosi

Nel finale di gara la grandissima delusione tra i tifosi biancocelesti è sfociata in contestazione per l’ennesima occasione persa.

Chiamati a raccolta dai tifosi, i calciatori sono stati protagonisti dell’ennesimo faccia a faccia sotto lo spicchio occupato dal settore ospiti. Confronto pacifico ma dagli animi accesi, nel tentativo di scuotere la squadra per il finale di stagione.

Quasi un quarto d’ora di scambi con Immobile e Luis Alberto a far da mediazione. Il popolo biancoceleste chiede un cambio di rotta agli uomini in campo, sarà poi il mercato estivo a tirare le somme sulla Lazio che verrà.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich