Marcos Antonio, il soldatino di Sarri a servizio della squadra

by Francesco Midaglia
0 comment

Marcos Antonio, gol svolta stagione?

Spezia Lazio, minuto 79, fuori Cataldi, dentro Marcos Antonio. Minuto 81, fallo e cartellino giallo. Sembra l’ennesima apparizione sfortunata per il giovane centrocampista brasiliano venuto dall’Ucraina.

Ma al minuto 89, da un azione di contropiede, Marcos con uno sprint clamoroso brucia la difesa dello Spezia, salta Dragowski e mette la palla in rete, la sua prima marcatura con la maglia della Lazio.

Arrivato a Giugno come fiore all’occhiello della campagna acquisti (8 milioni il costo del cartellino), Marcos Antonio paga da subito la poca fisicità, fondamentale in un calcio come quello Italiano, oltre a dubbi di natura tattica. Play basso o mezz’ala?

L’esplosione di Danilo Cataldi gli toglie definitivamente minuti e presenze, ma nonostante questo Marcos non fa mai una polemica, resta sempre sorridente e positivo, il primo ad abbracciare i compagni e a festeggiare sotto la Curva con la bandiera in mano.

Sabato nel match col Torino, complice la squalifica di Cataldi e il fastidio al ginocchio di Vecino, potrebbe essere la sua grande occasione. Se quel minuto 89 fosse la svolta nella sua avventura laziale?

 

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

capitolo finale

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich