calciomercato lazio

Lazio, Sarri: “Bravi i ragazzi ma arbitro imbarazzante”

by Roberto Mari
0 comment Maurizio Sarri / Photo Nicolò Campo / Insidefoto

Sarri contrariato al termine della partita. Fermate questo arbitro

Intervenuto al termine della gara ai microfoni di DAZN il tecnico toscano Maurizio Sarri fa un plauso ai suoi ragazzi ma non risparmia critiche all’operato dell’arbitro;

“L’Arbitraggio è stato discutibile. Un applauso ai ragazzi che sono riusciti a non andare fuori di testa perchè con questo arbitraggio si finisce la partita in 9 o in 10, quindi un po’ di nervosismo c’è, siamo stati fortemente penalizzati. Abbiamo avuto la sfortunati di andare sotto, ma al livello di spirito penso che abbiamo fatto la partita.”

“Per noi è sempre stato difficile affrontare il Torino, mi aspettavo questa partita. Nel secondo tempo facevano più fatica, abbiamo avuto la possibilità di rimetterla a posto. 

“Cosa non mi è piaciuto di questo arbitraggio? Se lo dovessi raccontare non si potrebbe fare una puntata ma serie completa. Falli 3 minuti di un tipo, 3 minuti di altro tipo, non si è accorto neanche che volessero sostituire un giocatore, oltre al fallo laterale che hanno vattuto un metro in campo. Spero fermino questo arbitro, se non lo fermano è preoccupante.”

“Ho avuto la sensazione che eravamo meno brillanti del solito, ci sta, abbiamo fatto un lavoro pesante in settimana perché volevamo mettere benzina fino alla fine di stagione. Il cambio di temperatura ci ha penalizzato, non eravamo brillantissimi.” 

“Noi sappiamo che il percorso è lungo per noi, mancano 8 partite alla fine prima di queste, ai miei ragazzi ho letto la classifica della in 8 partite può succedere di tutto. Dire “qualificazione Champions al sicuro” ora è un’analisi superficiale. Abbiamo un calendario difficile quindi dobbiamo non farmi scalfire da una sconfitta”.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich