Lazio - Torino

Lazio, Sarri a DAZN:” è un periodaccio non ne va bene una”

by Fabrizio Di Marco
0 comment Maurizio Sarri Photo Nicolò Campo / Insidefoto

Maurizio Sarri, è intervenuto ai microfoni di DAZN nel post partita, analizzando il momento della sua squadra.

Intervenuto ai microfoni di DAZN al termine della partita con  il Lecce, Sarri ha parlato così.

Abbiamo pareggiato al 93esimo, è un punto che ci può tornare molto utile. Rispetto all’ultimo periodo abbiamo avuto una reazione veemente e questo è importante, la nota negativa è l’ingenuità con cui abbiamo preso il gol dell’1-1 e il brutto approccio del secondo tempo. Stiamo ritrovando Immobile e Milinkovic ma è il classico periodo in cui, per colpe nostre e non, non va niente per il verso giusto. Se avessimo trovato il pareggio cinque minuti prima avremmo vinto, queste era la sensazione dal campo. La scaltrezza di gestire certe situazioni in gara non l’abbiamo mai mostrata su altissimi livelli, è un problema di vecchia data e di difficile soluzione. In questo momento paghiamo tutto, è chiaro che bisogna cercare di limitare i danni e venir fuori da questa periodo con un finale di stagione che ci porta a raggiungere l’obiettivo. Gol subiti? In questo momento giochiamo con un centrocampo che ha una fase di interdizione di non altissimo livello, il primo gol è vero che la linea è schierata ma i centrocampisti sono troppo lontani per coprire la palla, poi il gol su una palla persa in uscita succede a noi e a tutte le squadre che escono da dietro. In Italia non si contano i gol fatti con le uscite da dietro ma solo quelli subiti. Vecino e Cataldi? La sensazione vedendoli in leggero allenamento è che Vecino sia più vicino di Cataldi al rientro».

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich