tempo di play

Lazio Primavera: play off Lazio-Milan, il sogno continua…

by Paolo Buchetti
0 comment Foto: profilo X Lazio

La Lazio Primavera vola in semifinale dei play off, superando il Milan: storia di una serata al Viola Park…

La Lazio Primavera in semifinale dei play off a spese del Milan – Il sogno continua, come un labile incastro di fattori che sembrano casuali, messi li quasi a dirti: ma che sta succedendo? E’ scritto nella storia di questa squadra, di questi colori, che, a un certo punto, ci si debba misurare con equilibri così apparentemente instabili, ma che ti abbagliano il cuore e danno luce alla tua anima di tifoso. Un tifoso che ha scelto di “non vincere facile”, ma invece, di crearsi tanti problemi… tifando Lazio.

le aquile espugnano

Foto: profilo X Lazio

IL VIOLA PARK

Ero lì, da residente in Toscana non potevo perdermi questa possibilità di vedere la mia “giovane” Lazio tantissime volte vista in TV e recensita negli articoli pregressi. Il Viola Park è  una struttura straordinaria.  Tantissimi campi e tribune, palazzine in stile moderno, palestre, sale convention, bar, ristoranti. Ancora c’è da fare, da rifinire più che altro, visto che è stato inaugurato da poco. L’accesso allo stadio che ha due imponenti tribune, una di fronte all’altra, è ancora da sistemare. Un cantiere in via di definizione, ma il tutto, molto ben organizzato. Non girano contanti. Solo pagamenti elettronici, del biglietto, come al bar, anche per prendere una bottiglietta d’acqua. La fila al bar nell’intervallo denota una certa impreparazione, quando gli spettatori aumentano di numero. Ma la hall del bar così spaziosa, piena di tavoli, in un ambiente ovattato, le maglie della vecchia Viola, e quella del 10 di Antognoni, ti fanno sentire bene. Complimenti a Commisso, bellissima struttura.

Lazio Academy

Foto: profilo X Lazio

Lazio Primavera, play off  –  LA LAZIO

Lazio-Milan 1 a 1  –  marcatori al 16° Bartesaghi (Milan), 37° Sana Fernandes (Lazio). La Lazio passa in virtù della migliore posizione in classifica a fine campionato.

La portiamo a casa con un pareggio che è sufficiente per far valere la nostra posizione di “terzi” della classifica, contro i “sesti” dei diavoli rossoneri. Un po’ a fatica? forse, ma adoro l’organizzazione tattica di mister Sanderra e la grinta e la dedizione dei ragazzi che pur non brillando, ma senza particolari patimenti, se la portano a casa. Prima il gol di testa del Milan da corner, se non ricordo male. “E’ il nostro destino” ho detto a mio figlio accanto a me, giovane “toscano” ma col cuore giusto di fede biancoceleste. Mi ha sorriso, perchè anche lui sa che di testa soffriamo terribilmente quest’anno. Ma poi, c’è un’aquila che vola come il vento,  si incastra tra le maglie rossonere e  “insacca” con la magia di chi ha il destino segnato addosso. E’ Sana Fernandes, il “nanetto” terribile che sulla sinistra, insieme al promettente Milani sono una spina nel fianco degli avversari. Dell’arbitro, preferisco non parlare; chiarissimo rigore negato nel primo tempo, ma il tutto è in linea con il “modus operandi”  destinato anche alla prima squadra. Poi si soffre, ma  è nel nostro DNA, e in fondo lo sappiamo. Siamo vaccinati noi laziali. Ma con i vaccini buoni, quelli testati come Dio comanda…

Lazio Primavera, play off  –  LA GIOIA FINALE

Al fischio finale, venuto dopo un recupero che è andato ben oltre i 5 minuti preventivati, tutti felici a festeggiare con la bandiera al vento, l’unica presente al Viola Park. Adesso, arriva la Roma in semifinale, martedì prossimo e noi saremo qui, insieme a te, unica fede, unica passione!

CHE FRETTA C’ERA FORZA LAZIO PRIMAVERA!

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich