presidente Lazio furioso

Lazio, Lotito: “Il progetto sul Flaminio lo presento se…!”

by Roberto Mari
0 comment

Lotito parla dello stadio Flaminio e dei problemi da superare.

Tutti vorremmo che lo stadio Flaminio diventi lo stadio delle Aquile ma su questa delicata situazione ci sono diverse problematiche da superare e il Presidente Claudio Lotito ha elencato gli ostacoli che non permettono per il momento di presentare un progetto concreto.

I problemi più importanti sono tre, capienza, copertura e viabilità. Il patron biancoceleste lo spiega benissimo nell’intervista rilasciata ai microfoni di Radiosei;

“Il Flaminio è uno stadio che in base alle norme di sicurezza attuale ha una capienza di 16 mila spettatori. È inadeguato per noi che ne facciamo 45 mila ogni partita. Il primo problema è la capienza, il secondo è la copertura, non possiamo tornare agli anni 60 in cui andavamo allo stadio con l’ombrello. Il terzo è la viabilità e i parcheggi, questo potrebbe essere risolvibile, ho studiato tutto.”

“Per fare queste cose però, ci vogliono le autorizzazioni e lì andiamo a cozzare con posizioni che non sono in linea con queste situazioni. Il progetto lo presento se so che potrà essere approvato, altrimenti neanche lo presento.”

“Il piano B è la realizzazione dello stadio da un’altra parte. Il Comune mi dice di non essere disponibile perché non vuole occupare altre aree. Siamo prigionieri di questa situazione da 19 anni.”

Purtroppo dobbiamo registrare che la volontà di un imprenditore, che vuole investire recuperando un’area degradata nella capitale d’Italia, incontra continuamente ostacoli che non gli permettono di agire con i criteri di sicurezza e modernità che una città come Roma dovrebbe recepire.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich