Lazio | L’Atalanta nel destino: Immobile a caccia dei 200 in A

by Giammarco Moriconi
0 comment Foto: profilo X Lazio

Lazio: il capitano biancoceleste cerca il traguardo contro la dea

Lazio – Quello di oggi al Gewiss Stadium non è solo uno scontro diretto per la Champions League tra due squadre in piena lotta per il quarto posto ed entrambe con una partita da giocare. A Bergamo si presenterà anche l’occasione per Ciro Immobile di raggiungere il tanto desiderato traguardo delle 200 reti in serie A.

Foto: profilo X Lazio

Il capitano biancoceleste, infatti, è attualmente fermo a quota 198 gol, con l’ultima rete realizzata nella cocente sconfitta dell’Arechi contro la Salernitana dello scorso 25 novembre. Dopo quel gol, una serie infinita di infortuni muscolari uniti alla squalifica rimediata contro l’Empoli hanno tenuto Immobile fuori dai protagonisti in campo, e dato la possibilità al Taty Castellanos di mettersi in mostra e contribuire alla risalita dei biancocelesti in classifica.

Lazio: contro l’Atalanta il primo gol con la maglia biancoceleste

La sfida contro l’Atalanta, però, evoca dolci ricordi al capitano biancoceleste. Infatti, proprio contro la dea, nell’agosto del 2016, Immobile ha trovato la prima delle 203 reti realizzate con l’aquila sul petto, in un pirotecnico 3-4 ottenuto dalla prima Lazio in versione ‘Inzaghiana’.

Lazio

Foto: profilo X Lazio

Inoltre il bottino contro la dea per Immobile risulta essere di tutto rispetto. Contro i bergamaschi l’attaccante campano ha giocato 16 gare in totale, realizzando 5 reti e 4 assist. Celebre la doppietta realizzata nel 2019, quando sotto di 3 reti nel primo tempo, la Lazio riuscì a rimontare la gara nella ripresa grazie ai due gol di Immobile e la rete di Correa, che diedero la scossa alla fantastica cavalcata per la lotta scudetto contro Juventus ed Inter, arrestata però dalla pandemia che mise a dura prova l’intera popolazione mondiale.

Ora Immobile cerca il riscatto e l’Atalanta è l’occasione giusta per riuscire nell’impresa. Il destino chiama Ciro, chissà che il capitano biancoceleste non sia pronto a rispondere.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich