Lazio | Il futuro di Felipe Anderson è un rebus: c’è distanza sull’accordo e a gennaio…

by Giammarco Moriconi
0 comment Felipe Anderson / foto Antonello Sammarco/Image Sport

Lazio: l’attaccante brasiliano vorrebbe un adeguamento stile ‘West Ham’

Lazio – a pochi giorni dalla ripresa del campionato, in casa Lazio vanno risolti anche i problemi burocratici oltre a quelli del campo. Infatti nell’organico biancoceleste alcuni elementi sono in attesa del rinnovo di contratto e tra questi c’è Felipe Anderson.

Il pipe è tornato alla Lazio nel 2021. Dopo la prima esperienza a cavallo tra il 2013 e il 2018, si è ridotto l’ingaggio pur di lasciare Londra e il West Ham, e riabbracciare la squadra biancoceleste. Dai precedenti 3,5 milioni di euro a stagione che percepiva con gli hammers è passato agli attuali 2,5 alla Lazio, con il contratto in scadenza nel prossimo giugno.

Felipe chiede un adeguamento che riporti alle cifre ottenute nell’esperienza inglese. Lotito è un osso duro e seppur veda in Anderson come una ‘sua’ creatura, non intende andare oltre gli ostacoli di ingaggio, proponendo un accordo a circa 3 milioni di euro annui.

La distanza tra le parti è colmabile ma gennaio è alle porte e pipe potrebbe liberamente scegliere di firmare con chiunque a 6 mesi dalla scadenza del contratto. La volontà di continuare insieme c’è da entrambe le parti, bisogna solo venirsi incontro e sciogliere quei nodi che tengono al momento Anderson lontano dalla Lazio.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich