Lazio | Il declino del tucu: Correa rifiutato dal Como

by Giammarco Moriconi
0 comment Foto: profilo X @tucucorrea

Lazio: quale futuro per Correa

Lazio – L’estate in arrivo si prospetta come una delle più calde in casa biancoceleste, non solo per le temperature in costante crescita, ma soprattutto per i movimenti di mercato che andranno a ribaltare le gerarchie dell’organico di Tudor. L’addio di Felipe Anderson, direzione Palmeiras, farà da apripista per un altra cessione illustre, quella di Luis Alberto sempre più separato in casa.

Sul centrocampista spagnolo è forte l’interesse del Al-Duhail, squadra qatariota pronta a sborsare i circa 15 milioni di euro chiesti da Lotito, costretto poi a versare il 25% dell’importo nelle casse del Liverpool.

L’addio dei big dal mondo biancoceleste però, in pochi casi ha portato bene alle proprie carriere. Basti chiedere a Joaquin Correa, attaccante dal talento cristallino che lontano dalla capitale ha fallito clamorosamente il suo percorso di crescita.

Lazio: da Como: “Tucu? Preferiamo Gabrielloni”

Lazio Correa

Simone Inzaghi – Foto Twitter Lazio

Il tucu sembrava destinato a grandi cose dopo la fortunata esperienza alla Lazio, con cui ha messo a segno 30 reti in 117 gare, tra cui quella del raddoppio nella finale di Coppa Italia 2019 contro l’Atalanta. Il suo arrivo all’Inter per circa 30 milioni di euro però ha tradito le aspettative, illuminando all’erordio con la doppietta contro il Verona, luce che si è spenta però in poco tempo, traendo in inganno lo stesso Inzaghi che lo ha voluto fortemente nel suo percorso in nerazzurro.

Il declino del tucu ha toccato l’apice più basso in settimana, con il rifiuto del Como, neopromosso in Serie A, ad una sua candidatura per il nuovo corso. Le voci di mercato che volevano Correa ed Icardi prossima coppia d’attacco dei lombardi sono state subito smentite dalla dirigenza del Como che di pronta risposta ha ribadito: “Tucu? Preferiamo Gabrielloni“.

Si complica così il futuro dell’ex Lazio in Serie A, di ritorno all‘Inter da separato in casa dopo la deludente esperienza di Marsiglia. Lasciare la zona di comfort non sempre è la scelta giusta, soprattutto quando si esce dalle porte della capitale.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich