SS Lazio

Lazio, Giudice Sportivo: tre squalifiche e un’ammenda

by Mauro Maniccia
0 comment Matteo Guendouzi / Foto: profilo X Lazio

Lazio, Giudice Sportivo: ecco le decisioni in merito alla giornata appena trascorsa

Si attendeva, in casa Lazio, il comunicato del Giudice Sportivo in merito alle decisioni prese da quest’ultimo, per quanto riguarda la 27^ giornata di campionato.

Luca Pellegrini / Foto: profilo X SS Lazio

Giornata in cui i biancocelesti allo Stadio Olimpico sono usciti sconfitti per mano del Milan e soprattutto per le decisioni scellerate dell’arbitro Marco Di Bello. Che come ha dichiarato il designatore Rocchi, ha perso i controllo della partita, ed ha prima negato un rigore solare per atterramento di Castellanos, e poi espulso ben tre calciatori biancocelesti, Pellegrini, Marusic e Guendouzi. Per quest’ultimo si tratta di una vera stangata.

Lazio, Giudice Sportivo: due giornate a Guendouzi è una a Pellegrini e Marusic, ecco le motivazioni

Sono state comminate due giornate a Guendouzi, una a Pellegrini e Marusic in più è stata data un’ammenda alla Lazio di €1.500,00.

Matteo Guendouzi

Matteo Guendouzi / Foto: profilo X Lazio

Ecco di seguito il comunicato:

Ammenda di € 1.500,00: alla Soc. LAZIO per avere suoi sostenitori, al 12° del secondo tempo, lanciato un fumogeno nel recinto di giuoco; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.
Due giornata a GUENDOUZI OLIE Matteo Elias Kenzo (Lazio): per avere, al 51° del secondo tempo, in reazione ad un fallo subito, colpito con due manate al petto e alla schiena un calciatore avversario.
Una giornata E 5 MILA EURO a MARUSIC Adam (Lazio): per avere, al 49° del secondo tempo, rivolto
un’espressione gravemente irrispettosa nei confronti del Direttore di gara.
Una giornata a PELLEGRINI Luca (Lazio): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario”.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich