Lazio esultanza

Lazio: è tempo di rinnovi per il tridente titolare

by Lara De Angelis
0 comment Sammarco/Image Sport: Felipe Anderson

Ss Lazio: dopo la sfida al Maradona sarà tempo di rivedere il prolungamento di contratto delle tre colonne biancocelesti

SS Lazio – Oggi i biancocelesti scenderanno in campo al Diego Armando Maradona contro i campioni d’Italia del Napoli con la necessità di riscattare la deludente prestazione della “nuova” rosa che, nelle prime due gare di campionato, a Lecce e all’Olimpico davanti al proprio pubblico, è stata fischiata a fine partita per la poca energia profusa e la sterilità dimostrata ottenendo due sconfitte.

Durante il ritiro ad Auronzo, Lotito ha “promesso” che presto, appena terminato il piano “acquisti”, avrebbe  discusso e rivisto i prolungamenti di contratto dei titolari insostituibili Ciro Immobile, Felipe Anderson, Mattia Zaccagni.

La Uefa qualche mese fa ha stabilito che, i contratti in rinnovo dei calciatori, non possono essere prolungati per più di cinque anni, per non permettere di aggirare le imposte sul Fair Play finanziario.

Il Presidente ha promesso a Ciro un notevole adeguamento economico, per aver rinunciato alle importanti offerte arabe e per aver così sposato la “MAGLIA” biancoceleste.

Lo stipendio di Immobile si aggirerà intorno ai 7,41 milioni di euro lordi l’anno. Il bomber ha rinunciato ad un ingaggio biennale di circa 35 milioni, proposta arrivata dal club arabo Al – Shabab.

Altro importante rinnovo e prolungamento che tutti attendiamo è quello di Felipe.

Il brasiliano sta rischiando l’ingaggio promesso, a causa della spesa investita per Isaksen, troppe uscite economiche e due sconfitte che lasciano il segno.

L’attuale accordo tra Anderson e la Lazio scade al termine di questa stagione. Ricordiamo che Pereira Gomez ha rinunciato all’ingaggio che aveva con il West Ham, riducendosi lo stipendio a 2,5 milioni nella stagione trascorsa. Ora la cifra del rinnovo dovrebbe garantire al brasiliano un ingaggio di almeno 3 milioni, per il momento cifra ancora incerta.

Infine Zaccagni attende il suo prolungamento con conseguente rinnovo. Mattia ha un contratto fino al 2025 con una stipendio di 2,5 milioni l’anno.

La promessa di Lotito sarebbe un prolungamento fino al 2028 con l’aumento di circa un milione l’anno più bonus, così “l’Arciere“, considerando il tetto ingaggi della società biancoceleste, percepirebbe uno stipendio da top player .

Dopo la chiusura del calciomercato quindi, attendiamo tutti i rinnovi e i prolungamenti dei nostri insostituibili biancocelesti!

 

 

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich