Tudor

Lazio, Bruno Giordano: “Ecco chi deve comprare la società in estate” 

by Alessandro Zottolo
0 comment Igor Tudor / foto profilo X ss lazio

Lazio, parla Giordano: “Dia simile a Castellanos, prenderei Pinamonti”

Giordano – In questo weekend la Lazio se la vedrà contro l’Empoli, che nel 35ª turno di campionato ha pareggiato per 0-0 con il Frosinone. I ragazzi di Davide Nicola stanno lottando per salvezza, di conseguenza daranno filo da torcere al club biancoceleste.

Pedro / foto profilo X ss lazio

Quest’ultimo, infatti, è reduce dal 2-2 contro il Monza all’U-Power Stadium in cui Djuric (con una doppietta) ha fermato la Lazio dopo che aveva segnato con Immobile e Vecino. La società della Capitale nutre qualche speranza per raggiungere un posto nell’Europa che conta.

Lazio, Giordano: “Ecco cosa ne penso di Tchaouna”

Recentemente si è espresso Bruno Giordano. Ecco, qui sotto, le sue dichiarazioni inerenti al mercato, Tudor e alla sfida contro gli azzurri.

SS Lazio Tudor

Igor Tudor / foto profilo X ss lazio

 TUDOR – “Tudor sul confronto con i giocatori? Ci può stare una partita in cui saltano i nervi, ma a lungo andare certi comportamenti vanno presi di petto. Vero che fanno parte del calcio, ma nella Lazio questi episodi si ripetono spesso”. 

EMPOLI – “Su domenica, fra le insidie c’è un po’ il clima di festa, che spero non coinvolga troppo la squadra e la fame dell’Empoli. Per loro è la partita della vita, il caldo può essere un fattore visto l’orario, ma la Lazio deve scendere in campo con la testa giusta. Mi aspetto alcune difficoltà, loro hanno incentivi forti. Nicola ha toccato subito le corde giuste. E’ una squadra viva, sicuramente migliore rispetto alla gestione precedente. Sono difficili da domani e hanno buoni interpreti. Immobile ha ritrovato lo slancio, Zaccagni vorrà dimostrare sul campo di aver superato l’episodio di Monza e il talento di Luis Alberto. La Lazio si è sempre aggrappata a loro, certamente dovrai fare una partita all’attacco”. 

MERCATO – “Tchaouna? E’ bravo, bel mancino e struttura fisica. Seconda punta che svaria, giovane. All’interno di una squadra ci può stare. Dia invece non riempie i 16 metri ma arriva da dietro. Non lo vedo come trequartista nel nuovo sistema. Andrei a prendere Pinamonti come terza punta, anche per caratteristiche. Dia lo vedo simile a Castellanos per movimenti in campo, le caratteristiche sono quelle. Prenderei più il riferimento che riempie l’area di rigore“.

Link biglietti Lazio-Empoli

https://tidd.ly/3K6NyLz

 

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich