Il Capitano deluso e tentato dagli Arabi

by Lara De Angelis
0 comment © Lazio Live TV - Lara De Angelis

SS Lazio: Ciro e la possibile pazza idea di lasciare la nostra casa biancoceleste

Lazio: “Parole a cuore aperto al nostro Capitano”.
Capitano o mio Capitano”, noi tifosi ti abbiamo sempre sostenuto e amato anche nei momenti difficili.
Ricordi quando venivi attaccato dai giornali e insultato dai tifosi di altre squadre perché in Nazionale non esprimevi la tua capacità  unica di  vedere la porta?
Non segnavi, non venivi convocato e noi Laziali lì, pronti a disamorarsi di quella maglia “azzurra” della nazionale che non ti rispettava.
Ti abbiamo sempre omaggiato osannato e trattato da RE, da nostro RE.
Sempre pronti a confrontarci con tutti. Tu sei il nostro THE KING, tutt’ora il nostro miglior cannoniere di tutti i tempi, e resterai tra gli IMMORTALI dei più grandi.
“CAPITANO”, non dar peso alle critiche sterili di qualche personaggio privo di rispetto e di amore per te. Qui c’è un POPOLO BIANCOCELESTE che ti ha sempre amato e venerato e che ti sostiene.

Pensieri da tifosa

Non voglio pensare che le “chiacchiere” che circolano riguardo le tue dichiarazioni di andare in Arabia siano vere.
Non voglio pensare che tu, in un attimo, per qualche tifoso che non ti apprezza, stia sviluppando l’idea di andare via a gennaio e di lasciare a tua seconda casa.
Non voglio credere che questa sia una manovra già maturata nel tempo, dove avevi già l’intenzione di andare via.
Tu sei Immobile, uno che si è sempre lasciato scivolare addosso le critiche e ha guardato sempre avanti FIERO come l’Aquila che porti sul petto.
Non tentennare, non cadere in trappola.
Sei “il nostro cuore verace” .
Ma, la dove tu stessi traballando e non dovessi essere più felice qui con noi, nessuno può fermarti.
lazio cremonese

Tifosi Lazio / foto Antonello Sammarco/Image Sport

I laziali

Noi Laziali ci abbiamo già provato in passato a fermare l ‘addio di quelle noi credevamo essere le nostre bandiere.
Abbiamo sfilato in corteo, abbiamo pianto ci siamo “svociati”, scritto striscioni in Nord, fallendo ogni volta.
I tuoi tifosi ti saranno sempre accanto e ti rispetteranno sempre e per sempre, ti saranno grati per le emozioni che ci hai regalato in questi anni.
Sarai eternamente The King ma, laddove tu volessi veramente andar via, nulla potremmo fare per trattenerti qui con noi.
Noi Laziali siamo un popolo speciale, innamorati da sempre della nostra SS LAZIO.
In pochi come TE, possono dire di aver visto sventolare bandiere con il proprio volto all’Olimpico e aver sentito lo stadio intero chiamare all’unisono il tuo nome.
Noi popolo fiero, orgoglioso a testa alta. Noi ti diciamo che ti amiamo Ciro e che sei il nostro Capitano. 
Altro modo di essere, non ci appartiene, non è alle nostre corde. Non siamo quel tipo di tifoso che si lega alla” bandiera”
Noi amiamo te, ma amiamo la nostra LAZIO e chi non la ama più, deve avere il coraggio di prendere la propria strada, pur lasciando una “casa piena d’amor per te.”

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich