calciomercato lazio

Coppa Italia, Lazio-Roma 1-0 Le pagelle dei biancocelesti

by Fabrizio Di Marco
0 comment Foto: profilo X Lazio

Derby di Coppa Italia, Lazio-Roma 1-0 un rigore di Zaccagni decide la stracittadina e fa volare i biancocelesti in semifinale e facendo a Sarri un bel regalo di compleanno.

MANDAS 6,5 : Gioca la sua prima partita da titolare nella Lazio in un derby, bellissima la sua parata nel finale disperato della Roma su Belotti, forse nemmeno lui si aspettava di essere impegnato così poco dagli attaccanti giallorossi.

LAZZARI 6,5 : Nel primo tempo nella catena di destra con Felipe Anderson è devastante, sfiora anche il gol in una sortita offensiva dopo diverse serpentine, una spina nel fianco.

Dal 68′ L. PELLEGRINI 6 : Tifoso laziale e cresciuto calcisticamente nella Roma, serata speciale per lui, che dal momento del suo ingresso, gioca con grinta e attenzione sulla sua fascia.

PATRIC 6,5 : In difesa non si soffre mai, sempre attento e grintoso e lucido nei disperati assalti finali della Roma.

ROMAGNOLI 7 : La sua ultima partita giocata è stata il derby di campionato, rientra dopo due mesi e torna ad essere il “Ministro della Difesa” biancoceleste, annullando completamente Lukaku.

MARUSIC 6 : Gioca ancora una volta a sulla fascia sinistra che abbandona per passare sulla sua di competenza con l’uscita di Lazzari, nessun errore nella sua partita, sempre attento.

GUENDOUZI 6,5 : Corre per tutti i cento minuti, lotta su tutti i palloni, in alcune occasioni è poco lucido, ma è dovuto proprio da questa sua iperattività.

CATALDI 6 : Da tifoso biancoceleste, fa la sua partita con grande concentrazione, fa da schermo alla difesa e svolge i compiti da regista in maniera ordinata.

Dal 68′ ROVELLA 6 : Con il suo ingresso da nuova linfa al centrocampo biancoceleste, andando a recuperare tantissimi palloni e andando a pressare alto.

VECINO 6,5 : E’ lui a cominciare l’azione che porta al rigore, è sempre di aiuto alla squadra e sfiora anche il gol del due a zero.

FELIPE ANDERSON 6,5 : Non è distratto dalle voci di mercato e dopo il secondo tempo di Udine, gioca forse la sua più bella partita di questo squarcio di stagione, sulla sua fascia è indiavolato.

CASTELLANOS 6,5 : Feroce, combattente, pressa chiunque, si conquista il calcio di rigore realizzato poi da Zaccagni.

Dal 77′ ISAKSEN sv.

ZACCAGNI 7,5 : Le sue accelerazioni condite da ripetuti falli subiti, dovevano essere puniti con qualche cartellino giallo in più per i difensori della Roma, poi va sul dischetto e realizza il gol decisivo, per festeggiare l’arrivo del secondogenito e far gioire i tifosi della Lazio.

Dal 68′ PEDRO 5 : E’ l’unico neo nella splendida serata della Lazio, la mancanza di lucidità e razionalità per un calciatore della sua esperienza, fa rimanere la sua squadra per alcuni minuti in inferiorità numerica.

ALL. SARRI 7 : Nel giorno del suo 65 mo compleanno la squadra gli fa un super regalo, vincendo il derby e conquistando la semifinale di Coppa Italia il regalo è arrivato. lo spumante è in frigo e la torta è li, ora bisogna soffiare le candeline, la festa è appena iniziata….

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich