Calciomercato Lazio Guendouzi Tudor

Calciomercato Lazio, effetto Tudor: i big fanno le valigie

by Lazio Live TV
0 comment Foto/Mattéo Guendouzi: profilo X @sslazio

Calciomercato Lazio, qualcosa non quadra con Tudor

Il titolo non poteva essere più azzeccato per un calciomercato che si prospetta molto difficile per la Lazio e per Tudor. Partiamo proprio dal post di ieri pubblicato da Cronache di Spogliatoio su Instagram, nel quale una grafica recita “LAZIO-TUDOR: c’è qualcosa che non quadra”. La prima cosa a non quadrare è sicuramente il like (poi rimosso) al post di Nicolò Rovella, il quale non ha trovato molto spazio dall’avvento di Tudor e non è riuscito a incidere più di tanto sulle gerarchie di centrocampo. Il problema risiede nel fatto che sono in tanti a risentire di alcuni malumori e per un Kamada recuperato ci sono almeno tre o quattro scontenti.

Tudor e Guendouzi: cosa c’è di vero?

SS Lazio

Matteo Guendouzi / Foto: profilo X Lazio

Si è parlato molto dei rapporti poco sereni tra l’allenatore di Spalato e il miglior giocatore della Lazio in questa stagione. Migliore almeno fin quando non è arrivato Tudor sulla panchina biancoceleste, poiché il suo rendimento è decisamente calato dopo l’addio al 4-3-3 di Sarri. Ci avevano rassicurato sul fatto che non ci fosse alcuno strascico relativo alla passata esperienza dei due a Marsiglia, ma allora è un caso che Guendouzi abbia chiesto la cessione? Su di lui sembra esserci l‘Aston Villa e Lotito, per certo, non arginerà una sua partenza di fronte a un’offerta congrua.

Calciomercato Lazio, quello di Luis Alberto è un addio annunciato?

Luis Alberto con le valigie

Luis Alberto / Foto: Alessandro Leoni

La costante degli ultimi anni della Lazio è rappresentata sicuramente dai continui mal di pancia di Luis Alberto. In questa fattispecie bisogna spezzare una lancia in favore di Tudor. Il tecnico non ha tentennato a metterlo fuori dai piani alla prima alzata di testa. Tuttavia la prossima finestra di calciomercato sembra essere quella decisiva per la partenza del 10 spagnolo in direzione Al-Duhail, anche se non è ancora stato trovato un accordo con il club qatariota. Sta di fatto che il mago annuncia puntualmente i suoi addii, di stagione in stagione: sarà la volta buona?

Addio Immobile, tra bufale  e vacanze

Immobile

Foto/Ciro Immobile: profilo X @sslazio

Proprio ieri è stata riportata una notizia secondo cui Ciro Immobile era in direzione Principato di Monaco. Si dice che il capitano è stato avvistato (come fosse una balena) nei pressi di Nizza, per recarsi nella località monegasca e trovare un accordo con i futuri partecipanti alla Champions del Monaco. Oltre ad essere un’ipotesi molto lontana dalla realtà, viste le prestazioni recenti di Immobile, lo stesso calciatore è stato supportato dal suo agente, secondo cui Ciro rimarrà alla Lazio almeno per un altro anno.

Un calciomercato turbolento per la Lazio

Non sarà certo un grande mercato quello di questa estate. Lo stesso presidente Lotito, confrontandosi con il tecnico croato, ha messo subito in chiaro la volontà di ricostruire, sì, ma con i dovuti tempi.  Persino Tudor non sembra essere ancora certo sulla panchina della Lazio e, proprio come successo con Sarri, tale instabilità rischia di essere trasmessa nuovamente allo spogliatoio. Il tecnico ex Marsiglia ha totalmente stravolto le gerarchie (e fin qui ben venga) , ma al contempo non ha dato l’impressione di avere le idee chiare. L’addio di Sarri doveva aprire a un salto di qualità degno di nota e, nonostante i risultati, il nome di Tudor non è un attrattiva per grandi giocatori .

Durante il ritiro di Auronzo non bisognerà fare i conti solamente con le partenze, ma soprattutto con i prestiti in rientro (Basic e Cancellieri tra gli altri) che continueranno ad essere un problema. E poi c’è Isaksen: che fine farà il diavolo danese?

Lazio e Tudor

Igor Tudor / foto profilo X ss lazio

In sordina, perché nessuno ne parla, rimane ancora da capire cosa sia successo alla coppia difensiva dello scorso anno. Romagnoli e Casale sono “pedine” da recuperare o da piazzare nel mercato in uscita insieme agli altri? C’è ancora tanto, troppo da capire in chiave mercato e in ottica di un progetto futuro (se esiste). L’unica nota lieta è stato il raggiungimento della qualificazione in Europa League, però servirà una rosa in grado di sopportare certi ritmi. Le garanzie però, al momento non sono molte.

 

 

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich