calciomercato

Calciomercato, Italia: due ex Lazio vicini al ritorno

by Valentino Valentino
0 comment

Calciomercato: due ex Lazio vicini al ritorno in Italia

Notizia di calciomercato: due ex tesserati della Lazio sono vicini al ritorno in Italia e nel Campionato di Serie A. Andiamo per ordine. L’ex  D.S. biancoceleste Tare, dopo un anno sabbatico dal lavoro, é molto vicino alla Fiorentina. Difatti, l’albanese, è il primo nome della lista di Commisso per l’incarico della direzione sportiva.

Con Igli, può tornare in Italia anche il Sergente Milinkovic Savic. Legato da un forte rapporto con il centrocampista serbo, il procuratore di Sergej é amico di Tare che può riportare in serie A il calciatore emigrato in Arabia.

Attualmente nel campionato Saudita, l’ex Lazio continua a seguire con grande interesse il campionato italiano. Con il ritorno in pista del direttore albanese, é viva la speranza per rivedere negli stadi italiani il calciatore di xx.

due ex vicini

Igli Tare / Foto: profilo X Lazio

Questa indiscrezione di Calciomercato, é avvalorata da dalla TV di stato albanese RTSH Sport. Secondo l’emittente è certo l’approdo di tare alla viola. Il dirigente può prendere il posto di Daniele Pradé che, a fine stagione dovrebbe concludere la sua avventura in riva all’Arno.

Calciomercato, possibile ritorno in Italia per Milinkovic

I buoni rapporti tra il D.S. e l’entourage di Milinkovic potrebbero favorire questa clamorosa trattativa che permetterebbe il ritorno in Italia del Sergente. Una suggestione? Un miraggio? La notizia se confermata di un così importante trasferimento avrebbe del clamoroso. L’ingaggio del calciatore, dopo il “grande rifiuto” del passato, potrebbe frenare l’affare. ma nulla é impossibile. C’è di fatto che il centrocampista ha una gran voglia di lasciare l’Arabia Saudita.

(Fonte: RSHT Sport – Calcio Now)

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich