Salernitana-Lazio 2-1 Le pagelle dei biancocelesti

by Fabrizio Di Marco
0 comment Maurizio Sarri / foto Image Sport

Salernitana-Lazio 2-1 Sesta sconfitta in trasferta e prestazione penosa dei biancocelesti, le pagelle.

PROVEDEL 5,5 : Il tiro di Candreva ha uno strano effetto ma è centrale, ma si infila al centro della porta grosse responsabilità.

LAZZARI 5,5 : Fa un paio di sgroppate offensive senza mai servire palloni decenti agli offensivi biancocelesti, sostituito a mezz’ora dal termine. dal 62′ HISAY 5 : Del tempo in cui ha giocato da ricordare solo un tiro uscito fuori dallo stadio.

PATRIC 5,5 : Bravo nell’impostazione ma purtroppo nella giornata in cui la difesa della Lazio è in emergenza lui difende male.

GILA 5 : Ha sulla coscienza il pareggio dei campani con un tentativo goffo in un tuffo di testa, peccato perchè fino a quel momento aveva fatto anche una sufficiente prestazione.

MARUSIC 5,5 : Il cross del pareggio arriva dalla sua parte, subisce anche il fallo che doveva far giocare la Salernitana in 10.

GUENDOUZI 6 : L’unico che corre e lotta a centrocampo, ma purtroppo è impreciso nelle conclusioni, pessime, ci vuole più qualità al ridosso  dell’area avversaria.

CATALDI 5,5 : L’unico lampo è il passaggio ad Immobile il pallone che causa il rigore, prova a metterci la grinta ma non basta. Dal 81′ VECINO sv

KAMADA 5 : Gioca semplice mai uno spunto si muove con lentezza, compreso nel uscire sulla punizione di Candreva dove ci mette una vita per provare a chiudere.

FELIPE ANDERSON 5: la cosa migliore è l’assist per Zaccagni che poteva essere gol ma che invece provoca un altro infortunio per l’esterno biancoceleste. Dal 69′ ISAKSEN 5,5 : Conquista solo qualche angolo ma troppo poco.

IMMOBILE 6,5 : Con un invenzione personale causa il rigore che poi va a trasformare in maniera impeccabile, ma non ha altre possibilità, non è lui da criticare. Dal 69′ CASTELLANOS 5,5 : Pensa più a discutere con gli avversari che a rendersi pericoloso, ci vuole altro.

ZACCAGNI 6 : Prova qualche accelerazione, e quando gli riescono crea problemi, poi in spaccata si divora il 2-1 che gli provoca l’ennesimo infortunio. Dal 62′ PEDRO 5,5 : Forse si aspettava di giocare da titolare visti i problemi di Zaccagni in settimana, dal suo ingresso non incide.

ALL. SARRI 5 : Va bene le assenze, ma questa non è più la sua Lazio, così la sua squadra in campionato non ha possibilità di tornare in Champions la prossima stagione, discutibili alcune scelte come quella di Zaccagni che con pochi allenamenti viene mandato in campo, e Pedro e Isaksen lasciati in panchina.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich