Napoli-Lazio 0-1 le pagelle dei biancocelesti

by Fabrizio Di Marco
0 comment

Napoli-Lazio 0-1 le pagelle dei biancocelesti.

Vittoria importantissima  in chiave Champions per gli uomini di Maurizio Sarri, che espugnano il Maradona della capolista Napoli, con un gol di Vecino.

Queste le pagelle dei biancocelesti.

Provedel 7 –  Un primo tempo di ordinaria amministrazione, nella ripresa il portiere biancoceleste è uno dei migliori. Il suo miracolo dopo la traversa colpita da Osimhen, è  decisivo sul punteggio finale.


Marusic 7 – Ha il prezioso aiuto di Felipe Anderson in fase di copertura,  in difesa limita la pericolosità degli attacchi del Napoli da quella parte. 

Patric 6,5 – Prestazione monstre del centrale spagnolo che non si fa condizionare dal giallo preso ad inizio partita sempre puntuale nelle chiusure su Osimhen.

Romagnoli 6,5 –  un vero e proprio muro insieme a Patric, permette a Provedel di vivere soprattutto un primo tempo tranquillo e rimanendo sempre lucido e concentrato a centro area.



Hysaj 6,5 – L’ex della serata gioca con grande attenzione in difesa  e si propoei anche qualche volta sulla sinistra.

Milinkovic-Savic 6,5 – Si incolla come un’ombra Lobotka, proponendosi più volte anche in attacco. ,Sfiora nel finale di partita il gol su punizione.

Vecino 7,5 – E’la mossa a sorpresa di Sarri, quella che poi decide la gara. Dà grande sostanza e muscoli in mezzo al campo.  Sfiora il gol nel primo tempo, trafigge Meret nella ripresa con un gran tiro da fuori area.

Luis Alberto 6,5 – Uno dei migliori nell’undici di Sarri, si  sacrifica in mezzo al campo ma da la consueta qualità  alla manovra. Dall’88’ Cataldi sv.

Felipe Anderson 6,5 – Grande applicazione tattica da parte del brasiliano, che aiuta Marusic a limitare Kvaratskhelia.

In fase offensiva, non si è visto molto.

Dal 60′ Pedro 6 – Aiuta la squadra a portare a casa il bottino pieno. Ha poche chances per farsi vedere in avanti.

Immobile 6,5 – Mai pericoloso sul piano della conclusione, ma comunque utile per il lavoro sporco che fa fuori dall’area di rigore con il suo movimento.  Generoso ad aiutare la squadra   ancora di più nella ripresa.

Zaccagni 6 – Una buona prima parte di gara soprattutto con tanti  di palloni messi in mezzo, meno appariscente nel secondo tempo ma la sua prestazione è comunque sufficiente. Dall’81’ Cancellieri sv.

Maurizio Sarri 7 – Il grande ex della serata fa lo sgambetto alla capolista, mette in campo una squadra corta, attenta e capace di colpire in maniera cinica. Illuminante e decisivala scelta di mandare in campo Vecino, autore del gol da tre punti.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich