Milan-Lazio 2-0, Le pagelle dei biancocelesti

by Fabrizio Di Marco
0 comment Maurizio Sarri

Milan-Lazio 2-0, una difesa disastrosa,con Felipe Anderson e Castellanos che non incidono.

PROVEDEL 6: Fa un grande intervento nel primo tempo su Giroud, un grande intervento nel secondo su Musah. Sul gol subito di Pulisic non può nulla Da rivedere il suo posizionamento sul raddoppio di Okafor.

MARUSIC 5: Inizialmente non soffre la coppia Leao-Theo, però poi alla fine i due gol arrivano entrambi dalla sua parte.

CASALE 5: Sul gol del raddoppio accompagna Leao senza  affondare il contrasto. È impossibile salvare qualcuno nell’ennesima prestazione negativa del reparto difensivo e della squadra.

ROMAGNOLI 5: Scende in campo nonostante la frattura al naso. Comincia con la maschera, Buon primo tempo, poi nella ripresa il Milan domina e sui due gol subiti ha grosse responsabilità.

HYSAJ 5.5: Il Milan attacca molto più dalla parte opposta. Lui comunque fa la sua onesta partita

GUENDOUZI 5: Stupisce la scelta di vederlo dall’inizio. Sarri aveva detto che non fosse pronto per partire dall’inizio: cosa è cambiato in questa settimana? L’ultimo pallone che gioca lo perde davanti la difesa e crea un pericolo.

Dal 67′ KAMADA 5: Entra per aumentare il tasso tecnico e di pericolosità della squadra. Ma non fa nessuna delle due.

ROVELLA 5: Sarri lo riconferma dopo la partita contro il Torino. Nel primo tempo gioca diversi  palloni, ma sul gol del Milan sbaglia  il posizionamento al centro dell’area. Pulisic riceve proprio dove doveva essere posizionato.

Dal 67′ VECINO 5: Non si sente il suo peso  evanescente.

LUIS ALBERTO 5.5: Non è brillante come sempre, è l’unico che non si ferma mai. Sarri non se lo può permettere. Rimane in campo per tutta la partita: senza essere mai pericoloso.

FELIPE ANDERSON 4.5: Gioca un’infinità di palloni nel primo tempo,e li sbaglia la maggior parte delle volte. Spreca di sinistro la migliore occasione, poi sparisce completamente.

Dal 82′ ISAKSEN 5.5: Fa un dribbling geniale in area di rigore, tiro ribattuto da Florenzi. Subito dopo prova un tiro dal limite ma il suo sinistro va lontanissimo dalla porta.

Dal 75′ PEDRO 6: Fa un gol  spettacolare, ma tutto vanificatodal fuorigioco di Immobile.

CASTELLANOS 5: Due chance nei primi 45′. La prima viene ribattutodalla difesa rossonera, nella seconda il suo destro è troppo centrale. Nella ripresa viene annullato da Tomori e lascia il campo ad Immobile.

Dal 75′ IMMOBILE 5: Non sta bene fisicamente e Sarri lo manda in panchina. Ma quando entra in campo non lascia il segno sulla partita.

ZACCAGNI 5: Il più brillante del primo tempo. Calabria lo soffre , crea con grande continuità. Poi nel secondo tempo sparisce come tutti o suoi compagni

ALL.: SARRI 5: La sua Lazio offre l’ennesima prestazione con più ombre che luci. Stupiscono alcune scelte di formazione, anche se la squadra fa un buon primo tempo . Nella ripresa però il Milan domina e con i cambi non riesce a cambiare la partita.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich