Lega Pro alla 17°, il resoconto delle partite dei nostri ragazzi in prestito

by Paolo Buchetti
0 comment foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: stemma Italia FIGC

Lega Pro, osservati speciali i  giovani biancocelesti  in prestito sui campi di serie C

Ieri sera  è terminata la diciassettesima di Lega Pro; analizziamo il resoconto delle partite nei quali sono stati impegnati i giovani biancocelesti in prestito.

 

AZ  Picerno   –   Casertana  0   a   0

nel Picerno, è inserito in rosa Mattia Novella, nato il 25 gennaio 2001, 22 anni. Difensore destro, N° 35 di maglia, può giocare anche da ala destra. E’ veloce, strutturato fisicamente e con buone doti tecniche. Risulta in prestito alla squadra Lucana fino al 30/6/2024; con la Lazio ha un contratto fino al 30/6/2025. Punto fermo difensivo del Picerno, in questa stagione  si è impossessato della sua fascia destra difensiva e gode ormai della piena fiducia del suo mister Longo. Fino ad ora, ha raggranellato 14 presenze stagionali su 18 partite totali, con un assist.

La sua partita – Novella purtroppo è stato sostituito all11° da Guerra per infortunio.

La sua squadra – il Picerno è ormai una realtà del girone. Occupa la seconda posizione a 3 punti dalla capolista Juve Stabia.

 

Lucchese   –   Fermana   0  a  0

Nella Fermana è impegnato il nostro portierino Alessio Furlanetto, nato il 7/2/2002, 21 anni e alto 1,91cm. Ha un contratto con la Fermana fino al 30/6/2024, legato al prestito secco, mentre con la Lazio è vincolato da un contratto scadenza 30/6/2025. Giunto all’ultimo giorno di mercato è partito in panchina col vecchio allenatore ma, col tempo, ha convinto soprattutto il nuovo allenatore a schierarlo titolare al posto del più esperto Borghetto. Fino ad ora, sta dimostrando buone cose al contrario dei compagni che non riescono a ingranare la marcia giusta.

La sua partitaFurlanetto non ha subito gol grazie anche ad alcuni importanti interventi. Ancora una prova di maturità del ragazzo.

La sua squadra – una prestazione che ravviva le speranze di salvezza della Fermana, quest’anno sino ad ora deludente, occupando l’ultimo posto della classifica.

 

Perugia  –  Vis Pesaro   2  a  2

Marcatori: 15° Iannoni (Perugia), 31° Pucciarelli (Vis Pesaro), 39° Seghetti (Perugia), 65°  Karlsson (Vis Pesaro)

nel Perugia è impegnato Marius Adamonis, portiere; nato il 13/5/1997, 26 anni è alto 1,91cm. Anche lui è legato a un contratto con gli umbri fino al 30/6/2024 per un prestito secco, mentre con la Lazio è vincolato da un contratto scadenza 30/6/2025. Quest’anno, a parte 3 giornate di squalifica, è il titolare indiscusso del Perugia.

La sua partita – Adamonis 6 – Qualche disattenzione per lui ma sulle due reti della Vis Pesaro non ha grandi responsabilità. (fonte inx.trifogrifo.com)

La sua squadra – Dopo un buon inizio, la squadra ha mostrato un leggero calo delle prestazioni. La squadra è comunque terza a pari merito col Pescara in piena zona play off.

 

Pescara  –  Olbia    4  a  0

Marcatori: 23° Cuppone, 27° Dagasso, 44° Tunjov, 51° Aloi

il Pescara di Zeman ha a disposizione Romano Floriani Mussolini, difensore destro con la maglia n° 15. Nato il 27/1/2003, 20 anni, alto 1,88, quest’anno è stato mandato in prestito per la prima volta. Mentre Romano è sempre stato utilizzato nelle 2 partite di Coppa Italia, in campionato sembra ora aver convinto l’allenatore, che inizialmente, lo aveva utilizzato col contagocce.

La sua partita – Floriani 7:  “terzino destro che difende e attacca con personalità, sempre di sostegno in tutte le azioni che si svolgono sulla sua fascia” (fonte pescarasport24.it)

La sua squadra – terza vittoria consecutiva per Zeman che lo rilancia al terzo posto, in piena zona play off.

 

Spal   –   Entella    0  a  0

la Spal ha nel suo organico Marco Bertini, mediano, maglia n° 6. Nato il 7/8/2002,  21 anni, alto 1,85. Il ragazzo gode di un contratto con la Spal scadenza 30/6/2024 ed è stato acquisito tramite un prestito con diritto di riscatto e contro riscatto da parte della Lazio. Con quest’ultima ha un contratto che lo vincola fino al 30/6/2025. In questa stagione ha ottenuto 13 presenze tra campionato e Coppa Italia; in campionato ha siglato 2 gol che  hanno portato 6 punti agli estensi.

La sua partita –  Bertini 5: “utilizzato nell’inedito ruolo di mezzala fatica a trovare le misure” (fonte lospallino.com)

La sua squadra – Altro pareggio che almeno serve a muovere la inaspettata e scricchiolante classifica

 

Foggia  –  Potenza   0  a  0

nel Foggia è impegnato il nostro Andrea Marino, centrocampista centrale. Nato il  23/4/2001, 22 anni,  alto  1,84, è  in prestito secco dalla Lazio, scadenza 30/6/2024. Fino ad ora ha ottenuto 12 presenze su 18 totali e un gol al suo attivo.

La sua partita – E’ rimasto in panchina

La sua squadra – all’11° posto in classifica, delude ancora la piazza che si attendeva ben altro.

 

Fonte transfermarkt.it

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich